Calcio a 5/femminile: nuovo successo per il Borussia Policoro, sempre più capolista

borussia fine partita

Non si fermano più le ragazze del Borussia Policoro.

Nella nona giornata del campionato regionale di calcio a 5 battono in trasferta il Lions Potenza, ottenendo così l’ottava vittoria consecutiva e la testa solitaria della classifica, grazie alla concomitante sconfitta della Essedisport Venosa sul campo dell’Episcopia.

Le ragazze allenate da Juliano Scharnovski, grazie ad una difesa impeccabile, riescono a vincere 3-0 al Palapergola di Potenza con le reti di Federica Gentile e Desirèe Albano, autrice di una doppietta personale.

Il vantaggio delle biancorosse è proprio della Gentile, con un tiro dal limite dell’area che ha trafitto l’incolpevole portiere potentina Matone, decisamente una delle migliori in campo.

Poi la doppietta del bomber policorese Albano, il primo con un delizioso colpo di tacco, poi correggendo in rete sul secondo palo un potente tiro di Sharon Di Sanza, respinto dalla Matone.

Una gara che ha entusiasmato l’allenatore della squadra policorese soprattutto per l’ottima fase difensiva delle sue giocatrici.

Ora con 24 punti le ragazze policoresi si trovano sole in vetta alla classifica, prima di un’altra trasferta molto difficile, quella di Episcopia, team che ha già battuto le biancorosse in coppa italia, al Palaolimpia di Policoro.

Servirà un’altra grande prova per la squadra jonica, che al di là dei risultati positivi, sta crescendo partita dopo partita anche sul piano del gioco, per continuare quella cavalcata che potrebbe portare ad una storica promozione in serie A.

Ma, come dichiara mister Scharnovski, è troppo presto per parlarne:”siamo ancora neanche alla fine del girone di andata, quindi pensiamo a vincere partita per partita e giocare bene. Da Potenza torno molto soddisfatto soprattutto per il gioco e per la fase difensiva, che finalmente è stata fatta in maniera ottima. Ma guai pensare di essere già arrivati, ora arriva il difficile. Dobbiamo confermarci, già dalla prossima trasferta di Episcopia, che sarà molto complicata e continuare a migliorarci se vogliamo ottenere risultati importanti”.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*