Calcio a 5: trasferta romana per la Domar Takler Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Domar Takler Matera a Catanzaro

La Domar Takler Matera prova a riscattare la prestazione incolore nel derby contro il Policoro, provando a lanciare la sfida ad un’altra contendente per la sfida play off, l’Olimpus Olgiata. In casa della formazione romana, la squadra di Damiano Andrisani dovrà tirare fuori il meglio delle proprie capacità per provare a riagganciare il treno per la post season e continuare a sognare in grande. Infatti, il traguardo salvezza già acquisito da diverse settimane, non ha creato cali di concentrazione o di ambizioni, perchè capitan Bavaresco e compagni ci proveranno sino in fondo ad ottenre qualcosa di più da questo già ottimo campionato.

Senza dubbio una grande occasione per dimenticare immediatamente la sconfitta casalinga nel derby, ma anche occasionissima per restare a contatto con le posizioni che contano. Ma, di fronte, ci sarà un’altra rivale agguerrita, che ha appena agganciato la seconda piazza in classifica.

“Sarà una partita dificile – spiega il laterale, Massimo Nurchi –. Affrontiamo una squadra in salute, che sta facendo molto bene settimana dopo settimana e che, sin dall’inizio della stagione, ha un solo obiettivo, quello dei play off promozione. Senza dubbio una squadra ben allestita e pronta a dare battaglia in ogni partita, con tanti giocatori di assoluto valore ed esperti della categoria. Una squadra in grado di sfruttare al meglio l’uno contro uno, ma allo stesso tempo molto equilibrata e concreta. L’Olgiata inoltre può contare su una buona difesa ed un portiere di livello. Come detto, squadra completa in ogni reparto da affrontare al massimo delle nostre possibilità, per uscire con un buon risultato da questa trasferta”.

Una partita preparata con dovizia di particolari dal tecnico della Domar Takler Matera, che vorrà provare sino in fondo a giocarsi le proprie carte. E la squadra vuole provare ad andare oltre e giocarsi ancora le residue speranze di play off. “Noi arriviamo a questa sfida con una buona condizione fisica. Sicuramente dal punto di vista mentale il derby ha lasciato molto rammarico, ma proprio per questo vogliamo riscattare quella prova, dando il massimo contro l’Olgiata – riprende Nurchi –. E’ stata una settimana un po’ difficile, ma siamo pronti a cercare il riscatto”. Cosa bisogna fare per vincere questa sfida? “Bisogna giocare concentrati per tutti i 50 minuti di gara, senza mai distrarsi. Dobbiamo evitare, in poche parole, di commettere errori stupidi, che nelle ultime gare spesso ci hanno condannati. Poi in avanti dobbiamo essere più pronti e determinati, soprattutto sotto porta, cercando di concretizzare le occasioni create”. L’appuntamento è per le 16 di sabato al PalaOlgiata di Roma.

Commenti

Questo articolo è stato letto 623volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto