Calcio a 5: capitan Dartizio lascia la Libertas Scanzano

dartizio

Dopo tredici anni si dividono le strade della Libertas Scanzano e del capitano Francesco Dartizio, colonna storica del team rossonero.

Il trentaduenne laterale sveste la casacca rossonera, dopo avere vissuto i primi vagiti del club fondato nel 2000, e si accasa alla Polisportiva C.S. Pisticci, ambiziosa formazione neo promossa in serie C2, dove ritroverà alla giuda tecnica Nicola Masiello, già allenatore in seconda e dell’Under 21 della Libertas nelle stagioni 2010-11 e 2011-12.

La società scanzanese, preso atto della sofferta decisione dell’ex capitano, indotta da problemi personali, augura all’atleta le migliori fortune professionali ed extra-calcistiche ringraziandolo per il decisivo contributo offerto sia dentro che fuori dal campo.

L’auspico della dirigenza jonica è di ritrovare un giorno Dartizio nuovamente nella grande famiglia Libertas.

“La decisione che ho assunto – ha detto Dartizio – è stata molto travagliata perchè andare via dopo 13 anni stupenti non è assolutamente facile.

Credo, comunque, di avere fatto la scelta giusta.

Tengo a precisare che tra me e la società c’è un profondo e reciproco rispetto, tra l’altro hanno fatto il possibile per trattenermi.

Ne approfitto per ringraziare il mio presidente e lo staff rossonero: tutti mi hanno trattato come un figlio.

Un pensiero anche per gli amici e i tifosi sempre pronti a sostenermi e a esternare la loro stima nei miei confronti.

Anche se militerò in un’altra squadra, ancora devo rendermene conto, resterò sempre il primo tifoso della Libertas”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*