Calcio a 5: spareggio salvezza tra Libertas Eraclea e Carmagnola

libertas matera

Ultima prova d’appello per la Libertas Eraclea: lo spareggio con la Cld Carmagnola deciderà chi, tra le due squadre di A2, resterà nel campionato nazionale o retrocederà in serie B.

Il match d’andata si gioca sabato alle 16 alla tecnostruttura di Matera, dando vita agli ultimi ottanta minuti della stagione rossonera.

La Libertas ha perso il primo match-point con la Partenope, venendo battuta all’andata con un secco 9 a 1 e al ritorno con  un 4-2 senza storia. Ma non è ormai mistero che la società rossonera punta a ritornare in serie B, campionato più consono alle possibilità economiche della compagine ionica.

In questo percorso si troveranno davanti i piemontesi, militanti nel girone A, che, dopo la rimonta casalinga con il Gruppo Fassina (da 0-3 a 3-3), hanno alzato bandiera bianca a Mareno di Piave, battuti per 4-1 dai trevigiani messisi in salvo senza dover ricorrere all’ultima appendice.

Per la squadra di patron Lamberti il vantaggio di giocare la partita di ritorno nel fortino di Caramagna Piemonte, ma di sicuro – come ha detto deciso il presidente giallonero – la CLD farà di tutto per chiudere il conto già sabato pomeriggio in Lucania e riservarsi una passerella finale libera da ostacoli per festeggiare in casa la permanenza in A2.

Come consuetudine i ragazzi di mister Bommino daranno il cuore in campo ma le assenze di Bassani e Rispoli si faranno sentire in un gruppo di giovanissimi che deve ancora crescere molto.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*