Calcio a 5: con il Real Cefalù è passerella finale per il Futsal Bernalda

16938893_1877784039173340_9141113501586128353_n

Ultimi quaranta minuti di campionato di serie B per il Rasulo Edilizia Bernalda che si prepara ad affrontare il Real Cefalù nell’ultimo impegno di regular season: i rossoblù vogliono chiudere in bellezza una stagione da incorniciare e conquistare l’intera posta in palio contro un avversario importante come il Cefalù che, per lunghi tratti, ha conteso al Maritime Augusta il primato del girone G.

I siciliani, già qualificati alla fase play-off, saranno privi di alcune pedine importanti, mentre in casa Bernalda il team di Masiello dovrà fare a meno dello squalificato Carlos Alberto Da Costa, capocannoniere del campionato con i suoi 44 gol: “Dispiace che un  giocatore così importante non possa partecipare all’ultima giornata di un campionato in cui è risultato sicuramente decisivo – commenta il match analysis Giuseppe Valentino – Da Costa è stato un autentico trascinatore e un grande professionista: non è un caso che sia molto amato dai bernaldesi. Al di là della sua assenza, ci teniamo a chiudere nel migliore dei modi il nostro primo anno in Serie B: una vittoria, infatti, ci permetterebbe di conquistare la settima posizione, un risultato difficilmente pronosticabile ad inizio stagione. La squadra è carica e vuole chiudere positivamente questo percorso: per cui sono certo che affronteremo la gara con grande determinazione e voglia di vincere”.
Il team bernaldese scenderà in campo alle ore 16: il match contro il Real Cefalù di mister Orifici sarà l’ultimo ad essere disputato a porte chiuse.

Post correlati