Calcio a 5: Michele Pavone è il nuovo allenatore dell’Avis Borussia Policoro

mister pavone

Nuovo allenatore per l’Avis Borussia Policoro.

Si tratta del materano Michele Pavone, 46 anni tra qualche giorno, al debutto su una panchina di serie A2.

Per lui finora un’esperienza alla Real Team Matera e poi tanto settore giovanile.

Il mister materano traghetterà la squadra jonica, seguita dagli atleti Scharnovski e Grandinetti dopo l’esonero di mister Rocco Suriano, fino a fine stagione, cercando di ottenere la tanto sperata salvezza.

“Sono contento di questo nuovo incarico – commenta mister Pavone – con la società dell’Avis Borussia c’è un ottimo rapporto, credo che la salvezza non sia un obiettivo impossibile, ci sono ragazzi che stanno lavorando tanto e presto riusciremo a fare risultati”.

E il primo impegno per il nuovo allenatore è particolarmente arduo visto che gli ionici sono attesi sabato al Palacesaroni di Genzano per affrontare la fortissima Carlisport Cogianco, in piena corsa per la vittoria di campionato.

Si tratta probabilmente della sfida più difficile della stagione per l’Avis, con un alto livello di difficoltà.

All’andata finì 5-5, con i policoresi che agguantarono negli ultimi secondi un sorprendente pareggio; Tiago Goldoni parte proprio da questo: “sappiamo sarà una partita molto difficile, ma non dobbiamo partire sconfitti, nella partita di andata gli mettemmo in difficoltà, dobbiamo fare la nostra partita ed essere convinti nei nostri mezzi, molto determinati ed affrontare la gara come se giocassimo in casa”.

Per la trasferta di Genzano saranno assenti capitan Grandinetti per squalifica, e Thiago Resner per un risentimento all’inguine.

In non perfette condizioni fisiche anche il portiere Cecio Laviola, alle prese già da qualche settimana con una lieve pubalgìa, il ragazzo policorese partirà comunque con la squadra, ma tra i pali ci sarà sicuramente Donato Massafra.

Dopo la trasferta con la Carlisport Cogianco, l’Avis Borussia Policoro osserverà un turno di riposo, per poi affrontare in casa la Partenope, tra due settimane, in uno scontro diretto per la salvezza.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*