Calcio a 5: l’Avis Borussia Policoro supera anche il Manfredonia

avis

Missione Manfredonia compiuta per l’Avis Borussia Policoro.

Nella diciottesima giornata del campionato di serie B di calcio a 5  la capolista del girone E si impone sui pugliesi per tre a uno in una gara gestita con maturità dal team jonico.

Con questo risultato l’Avis Borussia mantiene il vantaggio di più cinque sulla diretta inseguitrice Sala Consilina (vittoriosa col Futsal Barletta) e cancella il ricordo della partita del girone d’andata quando furono i sipontini ad imporsi al termine di un match rocambolesco.

Primo tempo con il Manfredonia tutto chiuso in difesa; l’Avis tenta la sortita a sorpresa con Peruzzi a pochi secondi dal fischio d’inizio, il portiere blocca.

Passa qualche minuto ed è l’asso carioca a centrare la traversa.

Mister Suriano gioca la carta del portiere in movimento per sbloccare la situazione ma le occasioni create da Stigliano, Chalo e Grandinetti finiscono di poco fuori.

Al 14′ è il Manfredonia a cercare la sortita, la palla finisce alta.

[tubepress video=Ux_4skrJNnY =embeddedWidth=”456″ embeddedHeight=”290″ showRelated=”false” title=”false”]

Si va negli spogliatoi sullo zero a zero.

Nella ripresa l’Avis Borussia parte subito forte ancora con Peruzzi e Creaco che centra il palo.

È il preludio del gol che arriva nel primo minuto: Stigliano serve Peruzzi che con una bomba centrale trafigge la rete avversaria.

Jonici ancora pericolosi, prima con Stigliano, poi con Peruzzi su punizione.

I sipontini ci provano in contropiede ma le conclusioni sono imprecise.

Ne approfitta la capolista che al 6′ sfiora il raddoppio con Stigliano e un minuto dopo allunga ancora grazie a Peruzzi.

Passa un minuto e il Policoro si regala il suo terzo gol con Rispoli.

Il Manfredonia si butta in avanti, utilizzando anche il portiere in movimento, e riapre i conti al 9′ con Foletto e, poco dopo, impensierisce Juninho.

Gli ultimi minuti del match sono tutti biancorossi, con una serie di azioni create da Sharnovsky, che centra il palo, Creaco, e ancora Peruzzi.

La sirena finale sancisce la vittoria dell’Avis Borussia Policoro che, com questo risultato, aggiunge un tassello importante verso la corsa all’A2.

A fine gara i commenti di mister Suriano e di Osvaldo Stigliano.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*