Calcio a 5: in casa Libertas parte Bavaresco, arriva Ferraro

Bavaresco

Ancora una partenza importante in casa Libertas Eraclea.

L’universale italo-brasiliano Gustavo Bavaresco è stato ceduto con la formula del prestito oneroso all’Atletico Belvedere, compagine che milita nello stesso girone degli jonici e che ha già preso, sempre dalla Libertas e sempre con la formula del prestito, il portiere italo-brasiliano Taibi Prando.

La notizia, circolata nei giorni scorsi sui siti di settore, ha trovato conferma nel comunicato stampa della società calabrese.

Bavaresco concluderà la stagione nell’Atletico per poi ritornare a disposizione della Libertas; sarà a disposizione già sabato prossimo e potrà essere utilizzato proprio nella sfida contro i suoi ex compagni di squadra.

Il giocatore, 23 anni, è arrivato nel Metapontino nell’ottobre 2012, disputando tre campionati tra cui quello della promozione in A2.

Fondamentale anche il suo apporto per la storica salvezza della scorsa stagione e per la classifica di quest’anno, durante il quale ha realizzato già dieci reti.

Non solo partenze verso la Calabria ma anche arrivi visto che proprio dall’Atletico Belvedere arriva in casa Libertas il giocatore cosentino Alessandro Ferraro, pivot d’esperienza e con l’istinto del gol.

Questa la dichiarazione di Ferraro riportata nel comunicato stampa dell’Atletico Belvedere:  “ringrazio Società, tifosi, Mister e compagni per questi 4 mesi trascorsi insieme. La mia è una scelta dolorosa ma ponderata. Ho voglia di giocare ed essere protagonista, e la Libertas è una piazza importante. Avevo altre richieste, ma la A2 è una categoria nella quale sento di poter dare parecchio e l’ entusiasmo del DG Todaro mi ha convinto di più. Con la speranza che sia solo un arrivederci, auguro alla famiglia Atletico le migliori fortune”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*