Calcio a 5: per il Bernalda la sfida salvezza contro il Corigliano

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Antonio Caruso dopo un gol

Impegno casalingo delicatissimo per il Rasulo Edilizia Bernalda che, nel week-end di futsal, si appresta ad ospitare il Corigliano, altra diretta concorrente per l’obiettivo salvezza.

I rossoblù, reduci dal sofferto successo in casa dell’Edilferr Cittanova, devono sfruttare l’ennesimo scontro diretto imposto dal calendario: i tre punti, infatti, consentirebbero alla compagine rossoblù di migliorare ulteriormente la classifica e di attestarsi in acque più tranquille.

La salvezza è alla portata del team allenato da Nicola Masiello, almeno secondo le impressioni del capitano Antonio Caruso: “Siamo in un ottimo momento di forma e sappiamo che contro il Corigliano non sono ammessi né errori, né disattenzioni – spiega il mancino rossoblù – Come accaduto a Cittanova, quando sappiamo di affrontare partite da dentro o fuori ci esaltiamo e lo stesso spirito dovrà guidarci nel match contro i calabresi. Stiamo crescendo come squadra e questo è un fattore determinante per la nostra stagione, ricca di difficoltà, ma sicuramente esaltante anche grazie al livello tecnico assai elevato del campionato. Purtroppo per il match contro il Corigliano dovremo fare a meno del nostro PalaCampagna: a mio avviso, si tratta di una sanzione troppo severa per quanto accaduto, ma anche questo non deve farci scomporre più di tanto, anche perché sono certo che i nostri tifosi ci seguiranno nella prossima partita, nonostante la distanza”. La sfida contro il Corigliano si disputerà sul campo neutro di Salandra, palazzetto che evoca ricordi indelebili per alcuni giocatori nella rosa bernaldese: “Per me, Margarita, Plati, Sarubbi e Fusco sarà un piacere tornare a giocare nel PalaSaponara, impianto in cui, due anni fa, conquistammo la promozione in Serie C1 grazie al successo nel play-off contro il Gagliardi Potenza. Regalammo una grande gioia ai nostri tifosi e spero che, sabato prossimo, si ripeta lo stesso esito. Il Corigliano è una squadra sicuramente temibile, con alcuni elementi che lo scorso anno giocavano in Serie A1, ma, in un momento così cruciale della stagione, non contano solo i nomi, ma soprattutto la grande voglia di vincere”.
Il Rasulo Edilizia Bernalda è pronto a questa nuova importantissima sfida: appuntamento al PalaSaponara alle ore 16.

Commenti

Questo articolo è stato letto 505volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto