Calcio a 5: il Bernalda Futsal supera la Futura Matera e passa il turno di Coppa Italia

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Futura Matera - Bernalda coppa Italia

Inizia bene il nuovo anno per il Bernalda Futsal che batte a domicilio la Futura Matera per 2 a 8 superando il turno in Coppa Italia.

Una gara importante per i ragazzi di coach Volpini che hanno ritrovato nel nuovo anno due calcettisti come Bidinotti e Caetano in grande spolvero.

E’ stata, comunque, tutta la compagine rossoblu ad essere persuasiva per l’intero arco del match incanalato nella prima frazione terminata con il risultato di 5-0. Ora per i bernaldesi il re-match del derby contro la Futura Matera sabato prossimo al PalaCampagna per la prima gara di ritorno del campionato.

Nei primi minuti il Bernalda confeziona due occasioni: Bocca (palla alta) e Caetano (sfera di poco al lato). Al 7’ ci prova ancora Bocca: Zamirton respinge. E’ il preludio al vantaggio degli ospiti: Bocca dalla sinistra imbecca sul lato opposto Bidinotti, il cui chirurgico diagonale supera Zamirton per lo 0-1. Il Bernalda insiste: acrobatica conclusione di Gallitelli, Zamirton è pronto; risponde la Futura con Grandinetti prima e successivamente Joao Alonso: Boschiggia si oppone. Al 11’ il Bernalda raddoppia: Boschiggia esce dai pali e serve Caetano, il quale prontamente imbecca Bidinotti per il tap-in vincente dello 0-2. A meno di otto minuti dall’intervallo la Futura raggiunge il bonus di 5 falli. Al 14’ Grandinetti incassa il secondo giallo per un fallo su un avversario e viene espulso lasciando la Futura temporaneamente in inferiorità numerica. Il Bernalda cerca la terza rete: Zamirton respinge su Murò. Rispondono i padroni di casa: Boschiggia salva su Da Costa. Al 15’ il Bernalda cala il tris: Caetano ispira l’indisturbato Bidinotti che infila sotto misura lo 0-3. Il Bernalda non è pago e segna nuovamente: Gallitelli dalla destra la mette in mezzo per il tiro preciso di Bidinotti dalla media distanza per lo 0-4. Mister Mascolo si gioca la carta del quinto di movimento (Perrucci) e dilapida una ghiotta occasione con Fabiano che spara alto da posizione favorevole. A 44’’ dal suono della sirena Di Pietro commette fallo su Boschiggia portando gli ospiti al tiro libero. Caetano dal dischetto non sbaglia malgrado Zamirton intercetti la sfera. Le due squadre vanno al riposo con il netto vantaggio del Bernalda.

Nella ripresa il Bernalda sfiora nuovamente la rete con Bidinotti che colpisce la traversa, Murò raccoglie e calcia di poco al lato. La Futura utilizza costantemente il quinto di movimento (Joao Alonso) per riaprire la gara.  I padroni di casa segnano: Joao Alonso arma Perrucci che la mette in rete per 1-5. Il Bernalda torna in avanti:  Zamirton chiude in uscita su Caetano. L’estremo biancazzurro è prodigioso poco dopo su Bidinotti. Al 9’ Gallitelli recupera la sfera su Zamirton e appoggia a Fusco che calcia oltre la traversa. Pochi istanti più tardi il Bernalda sigla la sesta rete in ripartenza: Fusco arma Caetano che a porta sguarnita la mette in rete per 1-6. I rossoblu insistono: Murò dalla sinistra la mette sul palo opposto per la spaccata di Bocca che si insacca all’angolino per 1-7. Il Bernalda ha una ghiotta occasione con Boschiggia: il suo pallonetto viene bloccato da Zamirton che ci prova da distanza siderale ma il pallone finisce di poco al lato. Al 18’ in azione di ripartenza il Bernalda con Caetano va nuovamente a segno per 1-8. Al 19’ la Futura accorcia le distanze: Joao Alonso per il tap-in vincente di Da Costa per il 2-8, risultato con il quale si conclude la partita.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 227volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto