Calcio a 5: il Bernalda Futsal si prepara alla sfida di Coppa Italia contro la New Taranto

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Futura Matera-Bernalda Futsal

Un punto nelle ultime due partite di campionato, troppo poco per il Bernalda Futsal che attraversa un periodo non brillante in campionato.

Comunque niente drammi perché c’è tempo per recuperare condizione fisica ed energie.

La società rossoblu tra l’altro in settimana ha arricchito il “bouquet” a disposizione del tecnico Volpini ingaggiando un altro top player come Thomas Egea, universale italo-brasiliano dalla Magic Crati Bisignano. Ora Bidinotti e compagni sono attesi dal big match di sabato in Coppa Italia contro la New Taranto.

“Le ultime due partite non sono state le migliori della stagione – dichiara il massimo dirigente del Bernalda Futsal, Franco Grieco – Non viviamo un periodo di forma ottimale. Era da mettere in preventivo un piccolo calo nell’arco di una stagione soprattutto quando si tengono dei ritmi altissimi come noi. Qualche “mea culpa” lo dobbiamo fare. Il campionato è ancora nelle nostre mani anche se gli ultimi risultati ci dimostrano che nulla è scontato. Ora bisogna rimboccarsi le maniche e riprendere la retta via che ultimamente abbiamo lasciato. Ad ogni buon conto rimane un grande entusiasmo e un gruppo unito intorno al mister. Ci aspetta un girone di ritorno nel quale faremo del nostro meglio per non sprecare quanto abbiamo prodotto di buono fino ad ora”.

Per quanto riguarda il mercato, una partenza (quella di Piliero) e un arrivo importante, quello di Thomas Egea: “Ci siamo mossi sul mercato come era giusto per dare innanzitutto un segnale, in quanto la società sta operando per il meglio per conseguire il nostro obiettivo. Grazie agli ottimi rapporti che abbiamo intrecciato con il Bisignano, in particolare con il presidente Reda, siamo riusciti a chiudere un colpo da novanta. Thomas ha tanta qualità e voglia di giocare dopo l’infortunio che ha messo ormai alle spalle. Credo sia l’elemento giusto per compiere un ulteriore salto di qualità e affrontare nel migliore dei modi il girone di ritorno. Credo che anche i ragazzi siano felici di avere un compagno di tale tasso tecnico ed esperienza andando a rinforzare un gruppo già competitivo. Un plauso per questo colpo di mercato lo faccio a tutta la nostra dirigenza…Siamo sempre sul pezzo perché siamo innamorati di questa squadra e di questo progetto”. Il pensiero finale del presidente è rivolto al big match di Coppa Italia contro Taranto, al momento capolista del girone: “E’ un nostro avversario storico e il principale antagonista in campionato. Il Taranto ha un tabellino notevole. Magari è una gara che non capita nel nostro migliore momento di forma ma l’affronteremo da squadra unita e determinata che avrà come unico obiettivo quello di passare il turno. Mi aspetto una gara spettacolare e come al solito quando giochiamo in casa potremo contare sul nostro sesto uomo. Speriamo di vedere un PalaCampagna gremito. Non vediamo l’ora di giocare questa partita”

Il dirigente accompagnatore rossoblu Michele Gallitelli esamina le due ultime gara in campionato e si proietta nel macth di Coppa Italia contro la New Taranto: “Serve il riscatto dopo le ultime due gare, una squadra “ammazza-campionato” come l’hanno definita alcuni addetti ai lavori non può permettersi le battute d’arresto contro il Limatola e l’Orsa Viggiano. Di sicuro sono due gare diverse: nella trasferta campana abbiamo dovuto fronteggiare l’insidia del terreno di gioco gommato e di dimensioni molto grandi, i calciatori non attaccavano la profondità ed erano un po’ sulle gambe. Invece con il Viggiano forse abbiamo sottovalutato l’avversario e siamo stati lenti nel giro palla. In ogni caso siamo stati sfortunati nella ripresa per i tanti pali colpiti e per le grandi parate del loro portiere. I ragazzi sono carichi e si stanno allenando intensamente per conquistare la vittoria sabato prossimo in Coppa Italia contro Taranto. Tra l’altro ora avremo a disposizione Egea, elemento valido che già conoscevamo per averlo incontrato lo scorso anno da avversario quando militava nel Bisignano. A mio avviso un’ottima scelta quella della dirigenza d’ingaggiare questo ottimo universale italo-brasiliano”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 122volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto