Calcio a 5: aria di crisi in casa Matera, che perde il suo main sponsor

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Nico Taratufolo

Desolazione e sconforto in casa Real Team Matera Calcio a 5.

Nella serata di martedì il presidente Nico Taratufolo ha radunato la squadra per rendere partecipi i calcettisti del momento difficile che sta vivendo la società. Le promesse non mantenute da parte di alcuni sponsor hanno costretto il massimo dirigente a concedere il via libera ad ogni atleta tesserato per mancanza di fondi da investire nel corso di questa stagione.

Una problematica sorta all’indomani di promesse, diverse quelle ricevute, non mantenute da parte di partner importanti per il progetto che vede il Real Team Matera C5 impegnato, nella stagione in corso, nel secondo campionato nazionale per importanza, la serie A2 nel girone B.

Una batosta, che non ha lasciato altri margini di azione al presidente Taratufolo, che viste le condizioni economiche molto sfavorevoli, rispetto agli impegni presi inizialmente (in base al budget scaturito dai contatti intercorsi in estate e per i mesi successivi), ha dovuto prendere decisioni drastiche. La realtà, in questo momento, infatti, non permette assoluto margine d’azione per la società materana, da oltre trent’anni impegnata nel mondo del futsal e da circa venti stagioni in campionati nazionali, tra serie A2 e serie B, senza mai mancare ad un appuntamento o ad un pagamento di emolumenti. Una scelta che lascia sconforto e desolazione, ma che non aveva altre vie di fuga se non quella di rendere le armi nei confronti degli atleti che svolgono il loro mestiere, magari anche a migliaia di chilometri da casa. Per questo motivo, con molta onestà, Nico Taratufolo si è rivolto ai suoi ragazzi senza nascondere nulla, lasciando ad ognuno di loro la decisione e la scelta di accasarsi dove meglio credono per il proseguo di campionato, ovviamente non appena il mercato sarà riaperto.

Nello stesso tempo, il massimo dirigente del Real Team Matera C5, non volendo mancare al suo impegno nei confronti della Divisione Calcio a 5 e delle altre società impegnate nel campionato di serie A2, ha deciso di proseguire la sua attività, dando spazio ai giovani del vivaio, che rispetteranno gli impegni presi e continueranno a scendere in campo per onorare il campionato sino alla fine. Fermo restando la possibilità, qualora qualche imprenditore locale e nazionale voglia intraprendere una strada al fianco del Real Team Matera C5, di poter completare la stagione con forze fresche e il massimo impegno possibile. Intanto, a scendere in campo saranno i ragazzi dell’under 21 e forse, nella prossima trasferta, anche alcuni dei seniores tesserati, che vorranno dare il loro ultimo apporto alla causa del Real Team Matera C5 con attaccamento alla maglia e grande disponibilità.

Intanto da martedì ognuno dei ragazzi è libero di trovarsi una nuova sistemazione, che sarà ufficializzata alla riapertura del mercato, a dicembre.

La società ha dato disponibilità e libertà, infatti, ad ognuno degli atleti, di trattare il proprio trasferimento nella meta prescelta senza alcun vincolo.

Commenti

Questo articolo è stato letto 787volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto