Bernalda: I lavoratori in mobilità chiedono certezze per il futuro

bernaldaIn attesa di risposte da Potenza, i lavoratori in mobilità di Bernalda hanno occupato lunedì mattina la sala consiliare del comune. Una protesta che di comune accordo si è svolta anche nei comuni di Pisticci e Ferrandina .  I  lavoratori chiedono certezze per il loro futuro che dovrà decidersi nella riunione prevista in Regione per definire gli accordi quadro relativi al 2012 – 2013, chiedono che non vengano cancellati gli ammortizzatori sociali in deroga, che , relativamente al 2013, sono stati riconosciuti  fino al prossimo 30 aprile.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*