Bernalda: Deliberata in giunta la manovra finanziaria

Tataranno

“Sono già evidenti i primi risultati della nuova Giunta Comunale del Comune di Bernalda guidata dal Sindaco Domenico Tataranno eletto nel movimento politico “Bernalda e Metaponto al Centro”.

Lo si legge in una nota dell’amministrazione comunale.

“A sole sei settimane dall’insediamento – prosegue il comunicato – alcuni nodi cruciali delle passate amministrazioni sono venuti al pettine e sono stati finalmente in parte risolti.

E’ stata infatti approvata, grazie al lavoro della Giunta e in particolare dell’Assessore alle Risorse Strategiche (Bilancio), alle Risorse Umane, al Patrimonio, Francesca Matarazzo, la Delibera che porterà in Consiglio Comunale la Manovra finanziaria del Comune. In particolare è stato approvato dalla Giunta lo schema di Bilancio 2014, lo Schema Pluriennale di Bilancio 2014-2016 e la Relazione previsionale programmatica 2014-2016.

Giunta che ha dato origine al regolamento IUC, l’Imposta Unica Comunale, con la quale, cercando  di tenere conto delle esigenze della Comunità e del periodo di crisi, è riuscita a mantenere irrisorie le imposte comunali. Infatti , la tanto temuta Aliquota Tasi è stata stabilita all’1 per mille, mentre le Tariffe “Tari 2014” sono inferiori alle Tariffe Tares 2013 a fronte di una diminuzione di costo di servizi.

Un lavoro quello della Giunta che ha portato anche ad un altro traguardo importantissimo per le tante famiglie che lavorano e che hanno subito maggiormente, nel corso degli anni precedenti,  il disagio della mensa scolastica “altalenante”. Un disagio che questo autunno non si presenterà poiché i fondi per la mensa sono stata già stanziati e partirà regolarmente il 1 ottobre prossimo.

Previsto inoltre un certo budget economico per la riqualificazione del Campo Sportivo “Michele Lorusso” che sarà ricavato applicando parte dell’avanzo di amministrazione per le spese di investimento del 2013.

“ Abbiamo preso un impegno nei confronti della Cittadinanza di Bernalda e Metaponto – dichiara l’Assessore al Bilancio Francesca Matarazzo – che eleggendoci ha riposto in noi e nelle nostre competenze  la propria fiducia. Una fiducia che non possiamo e non dobbiamo tradire, per questo sin da subito, consapevole dell’importanza del mio ruolo, ho lavorato insieme a tutta la compagine amministrativa  per cercare di dare alla Comunità un punto da cui ripartire, l’approvazione del Bilancio. Un Bilancio che avrei potuto decidere di deliberare in un momento successivo, una decisione che avrebbe però bloccato la vita amministrativa di Bernalda e che quindi, in comune accordo con il Sindaco,  non ho preso assolutamente in considerazione approvando in tempi record un Bilancio che darà modo alla città di ripartire.”

“Infatti – continua l’Assessore Matarazzo – è questo il primo obiettivo che ci siamo posti, lavorare uniti per la rinascita del nostro territorio e grazie alla compattezza del gruppo di cui faccio parte, guidato dal Sindaco Tataranno, i primi risultati sono arrivati. Il lavoro da fare è tanto, ma insieme agli Assessori Acito, Grippo e Caputi e tutto il consiglio di maggioranza, che in questa fase iniziale non ha mai fatto mancare il proprio apporto, lavorando in silenzio, – conclude l’Assessore cercheremo di non deludere i nostri concittadini.”

Soddisfatto per i primi risultati ottenuti anche il Sindaco Domenico Tataranno.

“Siamo – dichiara il Primo Cittadino di Bernalda –  tra i Comuni neo insediati d’Italia e della Basilicata ad aver già approvato in Giunta, il bilancio di previsione 2014, dopo neanche due mesi dall’insediamento. Un record che condivido con tutta la Giunta ed in particolare con l’assessore al ramo, Francesca Matarazzo, che ha lavorato senza soluzione di continuità per nonusufruire della deroga concessa dalla Stato. Bernalda riparte ed è solo l’inizio.”

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*