Bernalda: assessori Acito, Calabrese e Grieco rimettono deleghe per “verifica di possibilità di portare avanti compimento progetto civico”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

bernalda14-vi

“Dopo un ampio confronto resosi necessario a seguito dell’inaspettato tesseramento del sindaco Domenico Tataranno con la Lega, i sottoscritti Eliana Acito, Domenico Calabrese, Donato Dimonte, Nicola Grieco, Barbara Lombardi e Saverio Sarubbo, in qualità di consiglieri comunali di “Più Bernalda e Metaponto”, ritengono doveroso precisare che tale scelta individuale non coinvolge in alcun modo gli scriventi componenti del gruppo consiliare, la cui identità, totalmente estranea e distante dalle idee e dalle politiche espresse dalla Lega, è stata sempre messa da parte in favore di un comune progetto civico”.

Lo si legge in un comunicato congiunto di una parte di consiglieri comunali della lista di maggioranza “Più Bernalda e Metaponto”.

!”Per il bene della comunità – prosegue la nota – sentiamo il dovere di farci garanti di quel progetto che nel maggio 2019 univa nuove energie a quelle della precedente amministrazione in un’esperienza di civismo, largamente suffragata dall’elettorato, che vedeva tante anime politiche diverse condividere un comune obiettivo concretizzato nel programma elettorale in corso. Abbiamo riflettuto tanto e il peso della responsabilità che sentiamo ci impone di assicurare quella stabilità che la nostra comunità merita, non solo per la necessità di portare avanti gli obiettivi prefissati, ma anche per il particolare momento di emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Il nostro obiettivo principale è evitare alla comunità l’ennesimo commissariamento, mettendo in campo tutte le energie e la totale disponibilità a portare avanti quel progetto, se sarà possibile.

Ciò che ci muove è unicamente questo senso di responsabilità e il grande carico che finora abbiamo retto, non certo l’opportunismo di chi prima accusa di mancanza di coerenza, salvo poi mostrare un’apertura, goffamente giustificata, a fronte dei nuovi scenari.

Siamo fiduciosi, e su questo vigileremo, che quella scelta personale non andrà ad inficiare il lavoro finora svolto, espressione del progetto sposato nel 2019, né quello da svolgere ancora per aggiungere altri risultati a quelli già raggiunti e portare a compimento tutti gli obiettivi in corso di realizzazione per lo sviluppo di Bernalda e Metaponto, unico faro che ha sempre guidato il nostro impegno.

Alla luce di quanto sopra espresso, il capogruppo Barbara Lombardi ritiene di doversi dimettere, in un momento di verifica come quello in atto, dal ruolo conferitole dal gruppo due anni fa ed Eliana Acito, Domenico Calabrese e Nicola Grieco ritengono opportuno rimettere le proprie deleghe assessorili nelle mani del Sindaco ai fini di una verifica della possibilità di portare avanti il comune progetto civico esclusivamente secondo i principi su cui è nato nel 2019″.

Commenti

Questo articolo è stato letto 103volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto