Bernalda: Arrestato un uomo di 72 anni per pedo-pornografia

Ancora un caso di pedo-pornografia a Bernalda.
Un uomo di 72 anni è stato arrestato dagli agenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni perché deteneva e cedeva materiale pedo-pornografico. L’indagine, partita dalla segnalazione di un utente della Rete che aveva involontariamente scaricato file di contenuto pedo-pornografico, aveva portato gli investigatori a seguire una traccia che portava fino in Germania.
E dalla Germania un’altra traccia li ha portati al computer di Bernalda, collegato ad Internet con linea intestata all’uomo di 72 anni. I dettagli dell’indagine sono stati illustrati mercoledì nel corso di una conferenza stampa svolta presso la Questura di Matera dagli agenti della Polizia di stato di matera che hanno sequestrato 4 hard disk e 174 tra cd e dvd contenenti immagini pedo- pornografiche. L’arresto è stato deciso dal gip, Rosa Bia, su richiesta del pm Annunziata Cazzetta che ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.
Le indagini proseguono presso il Centro Nazionale Contrasto Pornografia Online del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma dove è in corso un lavoro per cercare di identificare i minori ripresi nelle immagini.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*