Approvati tre progetti regionali presentati dal Comune di Pisticci

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Strada campagna

La Regione Basilicata ha approvato la graduatoria della Misura 4.3.1 “P.S.R. Basilicata 2014/2020 Sostegno per investimenti in infrastrutture necessarie per l’accesso ai terreni agricoli e forestali”, relativa ad un miglioramento dell’accessibilità delle aree rurali, così da adeguare la viabilità delle strade che collegano le aziende agricole lucane e favorire il trasporto dei prodotti agricoli della Regione.

Il progetto presentato dal Comune è risultato idoneo e finanziabile.

“Si tratta sicuramente di una notizia positiva per il nostro territorio – conferma il sindaco di Pisticci Viviana Verri – A suo tempo candidammo un progetto per un importo pari a 199.775,28€, vista l’impellente necessità di intervenire sulle strade rurali del nostro Comune per ripristinarne la funzionalità, soprattutto nelle zone in cui maggiormente si concentrano aziende agricole che necessitano di una rete stradale più efficiente per migliorare le loro attività aziendali, nonché per tutelare l’incolumità dei tanti cittadini che vivono nelle contrade. La Regione ha previsto un fondo generale di oltre venti milioni di euro e ha riconosciuto l’intera somma richiesta al nostro Comune, per cui accogliamo con soddisfazione l’integrale finanziamento del nostro progetto che darà un forte impulso all’agricoltura, una delle attività economiche trainanti del Metapontino e del nostro territorio”.

Altre buone notizie giungono dai progetti di servizio civile candidati dal Comune di Pisticci.

“Con grande soddisfazione annunciamo alla cittadinanza l’approvazione dei progetti ‘Rescue me 2’ e ‘Anziani Risorsa Sociale 3’, realizzati dall’Ufficio Servizi Sociali del Comune, candidati al Servizio Civile per la Basilicata ed approvati lo scorso 2 luglio – prosegue la prima cittadina – In particolare, il progetto Rescue Me riguarda la delicata materia della protezione civile e garantirà un’importante esperienza formativa e professionale di un anno ad otto ragazzi dai 18 ai 28 anni non superati che saranno sottoposti ad un’attività di formazione legata al pronto intervento in caso di emergenze ambientali in un territorio come il nostro interessato da fenomeni quali il dissesto idrogeologico, mentre l’altro progetto riguarda il settore sociale e, precisamente, l’assistenza agli anziani della nostra comunità, con la previsione di ulteriori otto posti da assegnare sempre tramite concorso pubblico. In totale saranno ben sedici i giovani che sosterranno il Servizio Civile presso il Comune di Pisticci e siamo felici di dare loro la possibilità di vivere un’esperienza professionale e umana così formativa come si dimostra essere il Servizio Civile”.

Un chiarimento, infine, sulla questione relativa al progetto di valorizzazione del sito archeologico Incoronata, candidato al bando regionale Basilicata Attrattiva: “La graduatoria pubblicata sul portale della Regione Basilicata è provvisoria e vede il nostro progetto di riqualificazione del sito archeologico dell’Incoronata momentaneamente escluso per una serie di motivazioni a cui stiamo dando riscontro proprio perché crediamo che il progetto abbia tutti i requisiti per poter essere approvato e finanziato – conclude il Sindaco Verri – La osservazioni dovranno essere inoltrate alla Regione Basilicata nei prossimi giorni e permetteranno di chiarire alcuni fraintendimenti riscontrati in sede di valutazione del progetto, per cui attendiamo fiduciosi l’esito di questa procedura”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 119volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto