Anche a Policoro il flash mob 10.000 vele contro la violenza

“10.000 vele contro la violenza di genere: cambiamo la rotta insieme”: anche la costa ionica policorese, domenica 4 luglio, parteciperà al grande flash mob organizzato in tutt’Italia per dire NO alla violenza di genere. L’Amministrazione Comunale di Policoro ha aderito all’iniziativa promossa dalla Fondazione “Pangea Onlus” ed organizzata dall’Associazione “10.000 Vele” che per quest’anno indirizza la sua attività a sostegno della lotta contro la violenza di genere con una manifestazione che colorerà di rosso le coste italiane grazie a centinaia di imbarcazioni che usciranno in mare in contemporanea issando, quale simbolo distintivo e di partecipazione, un lungo nastro rosso. All’iniziativa, che ambisce a divenire catalizzatore di altre iniziative che potranno rappresentare un vero “cambio di rotta” nel modo in cui affrontare la violenza di genere, parteciperà direttamente l’Amministrazione comunale nella persona del Sindaco, Enrico Mascia, Ammiraglio della Marina Militare, a bordo della sua imbarcazione a vela. “Abbiamo voluto dare il gratuito patrocinio – dichiara il primo cittadino – ad una iniziativa nobile che tende a mantenere alta l’attenzione su un tema delicato eppure presente ovunque, anche nei nostri territori”. “Questo – prosegue Mascia – affinché non si faccia finta di nulla voltando lo sguardo dall’altra parte, ma, anzi, si tenga alta l’attenzione, come lo saranno i nastri rossi al vento, sollevando gli occhi verso l’orizzonte in segno di sfida verso una piaga che coinvolge molte donne e molti uomini”. “Domenica 4 luglio saremo un’unica grande flotta solidale a fare da cornice alla nostra meravigliosa Italia: flotta solidale a cui parteciperà, orgogliosamente, anche la nostra amata Policoro”.

Post correlati