Anche a Ferragosto prosegue Argojazz

telesforo locandina

Continua con successo la kermesse Argojazz al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci con due nuovi appuntamenti musicali.

Il 14 agosto si esibirà, a partire dalle 22, la “Shock Rock Band”, mentre il giorno di Ferragosto sarà Gegè Telesforo con la sua band a suonare sulla spiaggia del Porto.

Il cocktail che la Shock Rock Band offre ogni volta, dal vivo nei suoi spettacoli, è veramente una dose vitaminica di energia.

La professionalità, la passione, il carattere e la semplicità sono ciò che contraddistingue questi ragazzi, singolarmente ma soprattutto quando sono riuniti sul palco.

Jon, Richie, Dave, Tico e Hugh sono i Bon Jovi.

Michele, Gabriele, Matteo, Mirko e Gilberto sono la Shock Rock Band.

Grazie a loro si continua a rivivere ogni volta, momenti, ricordi, emozioni: si torna con la mente e il cuore, negli stadi e nelle arene a saltare, ad urlare tutte le canzoni, ad amare questa musica.

A Ferragosto, a partire dalle ore 22 e 30 Gegè Telesforo propone il suo “Nujoy tour” un evento organizzato con “Ueffilo in tournee”.

Primo nelle classifiche jazz su itunes sin dall’esordio, Telesforo canterà con, Greta Panettieri e Arnaldo L.A. Santoro.

Jazz Vocalist, musicista, produttore, compositore, ma anche giornalista, autore, personaggio radiofonico e televisivo, GeGé Telesforo è prima di tutto un elegante e simpatico signore, che ha attraversato 30 anni di storia della radio e TV con garbo, leggerezza e coerente amore per la sua passione di sempre: il jazz vissuto con la massima professionalità congiunta ad allegria, ritmo e piacevolezza.

E “Nu joy”, il nuovo album prodotto con Bob Tell e Bob Rambert per la sua etichetta GrooveMasterEdition, è la conferma di tale raro abbinamento: massima professionalità unita a ironia e piacevolezza.

Un binomio che gli consente ogni anno un’intensa attività live nelle migliori piazze italiane e straniere, perché Gegé Telesforo è prima di tutto un nome di assoluta garanzia.

Aprirà la serata Paolo Irene con Yazza Band.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*