Amministrative Policoro: presentazione ufficiale della squadra che sostiene la candidatura di Enrico Mascia

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

mascia

E’ iniziata con un minuto di raccoglimento in ricordo di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti della sua scorta, di cui ricorreva il 25 anniversario, la presentazione delle liste della coalizione di centro sinistra a sostegno della candidatura a sindaco dell’Ammiraglio Enrico Mascia, alle amministrative dell’11 Giugno prossimo.

Le cattive condizioni metereologiche hanno modificato l’organizzaione della serata che ha visto comunque una numerosa partecipazione.

La coalizione di centrosinistra e civiche ha scelto quindi  di focalizzare l’attenzione sul candidato sindaco, che insieme al moderatore, il giornalista  Roberto Mele ha parla di sè e del programma e ha  presentato personalmente a uno a uno gli 80 candidati che formano la sua squadra di 5 liste: Uniti x Policoro, PD, Lavoro e Sviluppo, Casa dei Moderati e  Alleanza di Centro.

Il candidato sindaco ha dunque precisato che la decisione di correre per le amministrative è figlia sì del suo congedo, poiché grazie ad esso potrà spendersi totalemte per l’amministrazione.

Diversi sono stati i punti messi in evidenza da Mascia, tra questi

l’importanza sulla sicurezza, resa attualissima dai recenti fatti di Marconia e Scanzano e dal ricordo della sparatoria avvenuta a pochi passi dal palco risponde con lucidità. Per Mascia si deve  ragionare con una logica comprensoriale, poiché i fatti di Marconia e Scanzano ci riguardano esattamente come se fossero avvenuti a Policoro. E’ il disagio sociale che produce questi episodi ed questo è il vero punto di interesse amministrativo e va affrontato con l’intento di eliminarne le cause. Da qui  l’intenzione di attivare un osservatorio sociale che si occupi capillarmente delle emergenze e delle fragilità del tessuto cittadino per poterle prevenire. inoltre è necessario aumentare il numero di forze dell’ordine, in particoalre è necessario un rafforzamento della polizia locale.

Parla poi delle politiche fiscali, Mascia,  sostenenedo che innalzare le tasse sia una strada da evitare quanto possibile, bisogna invece insistere su trasparenza degli atti amministrativi e sulla sostenibilità della spesa che si può ottenere tramite la miglior qualificazione della stessa, tramite il bilancio partecipato, tramite politiche di risparmio oculate.

Ricorda di essere l’unico referente nazionale del progetto di assistenza sanitaria per i migranti sulle navi della marina che formano un vero e proprio hub sanitario, ricorda di aver gestito oltre 50 paresone tra cui molti civili, risorse pubbliche consistenti, appalti, bandi di gara e progetti europei.

Infine la volontà di ripristinare l’assessorato all’ agricoltura ritendendo doveroso per la centralità del comparto nell’economia del territorio.

La serata si è chiusa con la musica dei Nomadi.

Commenti

Questo articolo è stato letto 894volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto