Al Pitagora di Policoro, una giornata di riflessione sulla violenza di genere

Sarà il famoso brano, “Quello che le donne non dicono”, di Fiorella Mannoia ad aprire la giornata di riflessione che l’I.I.S Pitagora di Policoro dedicherà alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

La manifestazione, che rientra nel progetto “ I Lunedì di Pitagora”, si svolgerà lunedì 22 Novembre a partire dalle ore 9.00, presso l’Aula magna dell’Istituto e vedrà la partecipazione oltre che della Dirigente scolastica Maria Carmela Stigliano, anche dell’avvocato Maria Lovito che dialogherà con gli studenti sull’importanza dell’abbattimento degli stereotipi  per la costruzione di una cultura paritaria per eliminare la violenza di genere. Infatti, l’obiettivo della giornata non sarà soltanto quello di sensibilizzare gli studenti verso il delicato, quanto mai attuale, problema della violenza di genere ma anche quello di invitarli a riflettere sull’importanza di andare oltre gli stereotipi e i preconcetti che la società moderna impone e ha imposto e che molte volte sono proprio la causa e l’origine degli episodi di violenza che riempiono le cronache quotidiane.

Un argomento importante che porterà poi ad analizzare la biografia di quattro donne che da sole, con il frutto del loro lavoro e studio, hanno abbattuto, in periodi e luoghi ancor più difficili, proprio quegli stereotipi che bisogna vengano abbattuti. Si parlerà infatti di Ruth Bader Ginsburg, prima giovane docente di diritto, avvocata, magistrata e infine giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti D’America, di Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la Medicina e prima donna ad essere ammessa alla Pontificia accademia della scienze.

E ancora verranno ricordate Malala Yousafzai, giovane attivista pakistana e più giovane vincitrice del premio Nobel per la Pace e  di Samantha Cristoforetti, astronauta e aviatrice italiana, prima donna italiana negli equipaggi dell’Agenzia Spaziale Europea. Storie di donne le cui conquiste hanno limato quel gap esistente sulla parità di diritti tra uomo e donna nella società civile.

Ad introdurre l’argomento della giornata, sarà la professoressa di lettere dell’istituto policorese, Maria Antonietta Lucarelli e infine a concludere la mattinata ci sarà la lettura della Poesia di Alda Merini “A tutte le donne”.

L’I.I.S Pitagora di Policoro dice “No” alla Violenza sulle donne e dice “No” ai preconcetti che costituiscono un muro contro la libertà di essere e di voler essere uguali.

Post correlati