Al museo di Policoro gli “Appunti post – apocalittici” del fotografo Luca Centola

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

foto zuccherificio

Il programma Vivi Eraclea 2016 chiude la stagione estiva con una sofisticata mostra fotografica di Luca Centola curata da  Marta Ragozzino, direttore del Polo Museale della Basilicata, e organizzata in sinergia con l’Associazione “I colori dell’anima”.
All’interno del Museo archeologico della Siritide, le grandi stampe dell’autore materano raccontano il passato recente, ma già quasi dimenticato, della cittadina di Policoro. Accanto ai resti delle civiltà perdute racontate dall’archeologia, si stagliano le immagini dello zuccherificio in una danza circolare del tempo in cui il punto di partenza e arrivo è l’identità di una comunità.
La mostra, che fa parte delle Giornate Europee del Patrimonio, sarà visitabile presso le sale del Museo fino al 30 Settembre.

Le nostre interviste alla direttrice Ragozzino e al fotografo Luca Centola.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 962volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto