A Tursi il primo incontro territoriale della Coldiretti Basilicata

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Relatori-1

A Tursi il primo incontro territoriale della Coldiretti Basilicata, presso la sala polifunzionale San Giuseppe di Viale Sant’Anna; di fronte una platea numerosa ed attenta di imprenditori agricoli, che hanno potuto ascoltare tutte le novità settoriali grazie alle relazioni tenute dai tecnici dell’Organizzazione lucana.

L’incontro di Tursi ha rappresentato anche la prima uscita ufficiale sul territorio del neo direttore regionale della Coldiretti di Basilicata Francesco Manzari. Presenti all’incontro il presidente regionale Piergiorgio Quarto, il presidente sezionale di Tursi Giuseppe Viviano, il segretario di Zona Antonio Cotugno, ed i capi servizio Maria Cerabona, Lonia Lopez, Francesco De Stefano, Domenico Loguercio.

Ha portato il suo saluto anche il sindaco della cittadina Salvatore Cosma, presente all’incontro con numerosi amministratori.

Dopo aver seguito un filmato che ha ricordato ai presenti le tante conquiste dell’Organizzazione a livello nazionale e territoriale, il direttore Manzari ha aperto i lavori. Maria Cerabona ha affrontato il tema delle novità contenute nel nuovo PSR 2014/2020, Lonia Lopez ha esposto le attività che il Patronato Epaca quotidianamente svolge a favore dei cittadini e degli aggiornamenti in materia previdenziale. Francesco De Stefano, esperto di materie lavoristiche, ha trattato gli aggiornamenti in materia, mentre Domenico Loguercio, responsabile del settore fiscale, ha relazionato sulle novità contenute nella Legge di Stabilità, in primis l’abolizione dell’IMU agricola, tra i risultati ottenuti dall’Organizzazione nell’anno appena trascorso. Le relazioni sono state chiuse da un intervento di Piermichele La Sala, esperto di sviluppo locale, che ha parlato della strutturazione del PSR 2014/2020 e degli step che ne permetteranno l’attuazione.

Il direttore Manzari ha sottolineato come “il territorio del Metapontino presenta criticità, ma anche enormi potenzialità e ambizioni, in parte già realizzate. La splendida esperienza dell’Expo ha dimostrato sul campo che quest’area ha tanto da offrire, Facendo rete nell’ottica di Matera 2019 il Metapontino saprà cogliere le nuove sfide, utilizzando al meglio i fondi messi a disposizione dal PSR, per dare slancio al settore primario che nell’area, ma in tutta la nostra Regione, è sicuramente il volano di tutti gli altri settori”.

Il presidente Quarto, che ha concluso i lavori, ha affermato “la sala gremita ha dimostrato ancora una volta l’attenzione che l’agricoltura è un settore importante per l’economia tursitana, ma ha anche dimostrato la reputazione di cui gode la Coldiretti in quanto forza sociale che rappresenta non soltanto gli interessi degli imprenditori agricoli, ma anche quelli dei cittadini consumatori, oggi più che mai attenti alla sostenibilità ambientale e a ciò che acquistano dal punto di vista alimentare”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 433volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto