A Scanzano assemblea pubblica di Libera

Il giardino del Centro Sociale Anziani di Scanzano Jonico è diventato, per un pomeriggio, un luogo attivo di
confronto per l’intera comunità del Metapontino che si è interrogata sulla necessità di farsi voce unica
contro la criminalità organizzata. L’occasione è stata un’assemblea pubblica indetta da Libera Basilicata e
dalla parrocchia di Scanzano Jonico alla presenza, tra gli altri, di don Antonio Polidoro e di don Marcello
Cozzi, della referenza regionale di Libera e di attivisti di molti presidi lucani, di associazioni, mondo della
scuola, giornalisti, rappresentanti istituzionali, Forze dell’Ordine e tanti cittadini. Ai nostri microfoni Don Antonio Polidoro e Sonatina Allamprese spiegano l’importanza della manifestazione

Post correlati