A Policoro si parla di “Storie di frutta”

storie-di-frutta-INVITO-DEFINITVO

Dal produttore allo scrittore per una rubrica che… vien mangiando.

L’associazione culturale Community, editrice del periodico Ilmetapontino.it presenta la nuova offerta editoriale,”Storie di frutta”, per raccontare di cibo e sostenibilità, agricoltura e verde.

Di questo e tanto altro si parlerà venerdì 26 giugno nella Biblioteca Comunale di Policoro alle 19,00. Interverranno: Carmela Suriano, per il Club Candonga, Salvatore Pecchia, ufficio tecnico Asso Fruit Italia, e Bernd Strassel per Jonica Juice (Pfanner). Le conclusioni saranno affidate a Vittorio Restaino, dirigente regionale Politiche di Sviluppo Rurale.

Prevista la diretta Live Social dell’evento sui profili ufficiali Twitter e Facebook de ilMetapontino.it. L’iniziativa – che costituisce il primo di una serie di appuntamenti che coinvolgeranno amministrazioni e scuole del territorio – rientra fra i #MetDay, le “giornate della cultura” promosse dall’associazione Community.

La partecipazione è aperta a tutti.

Moderano e coordinano il dibattito Alba Gallo e Gianluca Pizzolla; regia e fotografia di Nicola Muscolino.

Club Candonga. Realtà associativa e consortile nata nel dicembre 2013, riunisce i produttori di Candonga Fragola Top Quality®, gli unici a poter disporre del marchio. Sistemi innovativi di produzione, razionalizzazione nell’impiego delle risorse produttive, eco-sostenibilità e osservanza del Manuale di Qualità sono alcuni degli aspetti che contraddistinguono il Club.

Asso Fruit Italia. Da alcuni mesi Frutthera srl, la filiale commerciale dell’Organizzazione di produttori con sede a Scanzano e che riunisce oltre 300 associati in tutto il Mezzogiorno d’Italia, ha ottenuto la certificazione Carbon Footprint che consente di misurare con precisione le emissioni di CO2 nell’ambiente. La conoscenza precisa di quei valori ha consentito all’azienda di adottare processi a bassissimo impatto ambientale.

Jonica Juice (Pfanner). Impresa industriale ubicata nell’area industriale di Policoro. Fondata nel 2009 attraverso Alpenfrucht, nel 2010 ne viene rilevato il 50% dalla Pfanner Holding Austria, che ne diverrà due anni dopo proprietaria al 100% con significativi investimenti per l´ampliamento. L’Azienda, ben integrata nel territorio, concentra la sua produzione essenzialmente su albicocche, pesche, percoche e pomodori locali, trasformati in semilavorati e prodotto finito ed introdotti nel mercato nazionale ed internazionale.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*