A Policoro ripartono le visite della Commissione Invalidi Civili.

E’ l’1 novembre 2014 e a Policoro, oggi, si chiudono le porte alle visite medico legali della Commissione Invalidi Civili.

Insieme con Policoro, sono 16 gli altri comuni (Rotondella, Nova Siri, Valsinni, San Giorgio Lucano, Colobraro, Tursi, Montalbano, Scanzano Jonico, Craco, Marconia, Pisticci, San Mauro Forte, Stigliano, Accettura, Gorgoglione) che perderanno la possibilità di usufruire di questo servizio. Da oggi, un numero elevato di cittadini bisognosi di fare le visite specialistiche presso la Commissione Invalidi Civili, vivranno il disagio di raggiungere la ben più lontana Matera.

Questo succede perché la Regione Basilicata ha deciso che le visite presso la suddetta Commissione, vengano spostate da Policoro, dove era di competenza dell’ASM, a Matera diventando di competenza dell’INPS seguendo il “Protocollo sperimentale d’intesa tra la Regione Basilicata e la direzione regionale INPS per l’affidamento delle funzioni relative all’accertamento dei requisiti sanitari in materia di invalidità civile (art.18, comma 22, D.L. 6 luglio 2011, n.98, convertito con modificazioni dalla legge 15 luglio 2011, n.111)”.

L’amministrazione Mascia, subentrata nel 2017 nel comune di Policoro, sin da subito capisce che togliere questo servizio ai cittadini, è stato un grosso errore e affronterà il problema affinché la Commissione Invalidi Civili possa tornare “a casa”.

Dopo anni di lavoro del Sindaco Mascia e della sua giunta, il 29 settembre 2021 arriva la notizia che tutti i cittadini più fragili (e chi ne garantisce la loro sopravvivenza), avrebbero voluto ricevere: il Centro Medico Legale della Commissione Invalidi Civili riapre a Policoro, presso la sede dell’INPS di Piazza Aldo Moro.

Il primo cittadino di Policoro, durante l’incontro avuto nella casa municipale con il direttore generale dell’INPS di Basilicata Roberto Bafundi, esprime la propria gratitudine per il risultato ottenuto dichiarando che “la storica collaborazione tra l’INPS e il Comune di Policoro, nata per venire incontro alle esigenze cittadine di una più ampia area di riferimento, è frutto di una stretta sinergia tra le parti costruita nel tempo, che ha avuto come obiettivo principale, l’analisi del fabbisogno dell’utenza dell’area metapontina della provincia di Matera”.

Dal canto suo il direttore Bafundi conferma quanto sia proficua la collaborazione tra il Comune e l’INPS dichiarando che “l’Istituto ha sempre posto massima attenzione verso le popolazioni della zona jonica della Basilicata, e ha nel tempo sviluppato politiche di articolazione territoriale che per il loro dinamismo porteranno, a breve, alla riapertura dell’Ufficio Medico proprio presso l’Agenzia, consentendo così a larghe fasce di popolazione di evitare i disagi collegati al doversi recare a Matera per poter essere sottoposti a visita medica”.

Dall’ 1 dicembre 2021 Policoro riaprirà le porte alle visite mediche della Commissione Invalidi: si comincerà con una commissione medico legale a settimana ma c’è già la volontà di portarla a due visite settimanali.

Post correlati