A Policoro la Consulta della Cultura

Scritto da Emmenews on . Postato in Dal Territorio

Schermata 10-2455854 alle 17.28.31Promuovere e favorire lo sviluppo delle attività culturali, la valorizzazione delle libere forme di espressione artistica, la tutela dei beni culturali e del patrimonio storico, architettonico e paesaggistico della Città di Policoro. Sarà portata nel prossimo Consiglio Comunale, martedì 5 febbraio, la discussione sul Regolamento dell’istituenda Consulta della Cultura, Identità e Coesione Sociale fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura. La bozza di Regolamento, discussa anche nella Prima Commissione Consiliare Permanente “Politica Sociale e Culturale”, prevede l’istituzione dell’organo consultivo e propositivo del Comune, che contribuirà alla promozione e partecipazione democratica del mondo culturale cittadino. La Consulta della Cultura, si legge nella bozza di Regolamento, sarà formata dall’Assemblea e dall’Ufficio di Presidenza. L’Assemblea sarà composta da un rappresentante di ogni Associazione Culturale iscritta nell’apposito Albo Comunale, da n.2 Consiglieri Comunali, un esponente della maggioranza ed uno dell’opposizione, e da un rappresentante delegato di ogni scuola della Città. L’Ufficio di Presidenza sarà composto dal Sindaco o dal suo delegato alle Politiche Culturali, dal Responsabile della Biblioteca Comunale, da n.2 rappresentanti della società civile, nominati con atto del sindaco sulla scorta di meriti acquisiti nel campo culturale e in particolare nella storia di Policoro, da n.2 rappresentanti delle associazioni culturali presenti sul territorio ed iscritte nell’Albo Comunale e dal Presidente della Pro Loco.

 

 

 

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 1293volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto