A Policoro focus su "Il Turismo che vorrei"

Il turismo che vorrei. 
Se ne è parlato a Policoro in un convegno organizzato dalle associazioni lucane “La Mela di Odessa” e “Prima Persona Basilicata” nell’ambito del Blues in Town Festival, kermesse internazionale in programma fino a venerdì 10 agosto nella città ionica. 
 L’incontro, moderato dalla giornalista Angela Divincenzo, è stato occasione di confronto tra gli operatori del settore, imprenditori, rappresentanti istituzionali e associazioni con l’assessore regionale alle Attività Produttive, Marcello Pittella, in quello che è il polmone economico del settore; con 156mila arrivi a settembre 2011 la costa jonica rappresenta infatti il 63% del turismo regionale. Il dibattito, ha centrato numerose questioni di interesse e attualità che ruotano attorno al comparto turistico. 
Ed è emerso che tra le priorità per pianificare l’economica balneare costiera, vi è la necessità di approvare con urgenza il Piano regionale di utilizzo delle aree demaniali marittime, meglio conosciuto come Piano dei lidi. 
Presenti al dibattito, oltre all’assessore regionale, Marcello Pittella, diversi membri delle associazioni policoresi e i sindaci dell’area metapontina che, hanno evidenziato l’importanza di tenere sotto controllo la salute del mare e del territorio, di privilegiare un turismo sostenibile e pulito che dica un no convinto a trivellazioni in questo territorio. 
 Fondamentale inoltre per l’assessore  il ruolo ricoperto da grandi eventi e attrattori che la regione vorrebbe implementare. 
Sinergie, programmazione comune, rete e innovazione dunque le parole chiave della ricetta per un turismo che sappia guardare al futuro e proiettarsi in uno scenario di mercati globali attraverso un’offerta diversificata e di qualità.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*