A Montalbano flash mob contro la droga

“No alla droga! Scelgo la vita!” è il titolo dell’evento che si terrà a Montalbano Jonico, il prossimo 26 giugno, in occasione della giornata mondiale contro l’abuso e il traffico di droga. Ripartire dalle relazioni umane con la promozione di stili di vita sani, attraverso slogan, testimonianze, esibizioni e vari interventi, al fine di arginare il fenomeno della tossicodipendenza, è lo scopo dell’evento.

Di seguito il programma: raduno e Flash Mob alle ore 18:30 presso il campo sportivo dal quale si darà il via alla camminata per le vie della città con soste in piazza Risorgimento ore 19:15, piazza Vittoria ore 19:45 e per concludere in piazza Savonarola ore 20:30. Ad intervenire: l’Amministrazione Comunale, tra cui il Sindaco Piero Marrese (Presidente della Provincia di Matera), Giusy Cirone (educatrice sociale), Lucrezia Laforgia (responsabile dell’area sociale della Croce Rossa Italiana – Comitato di Matera), i volontari della Croce Rossa – sezione di Montalbano, Antonella Andrisani (Sindaco del Consiglio dei Ragazzi di Montalbano), Alberto Coffari (Presidente della sezione bersaglieri “Alessandro La Marmora”). Modererà la giornalista Cristina Longo.

All’iniziativa, organizzata dall’associazione FCD Atletico Montalbano, il Comune di Montalbano Jonico, l’Ufficio Servizi sociali, l’Assessorato alle Politiche sociali e l’Assessorato alla Sanità, parteciperanno inoltre le Associazioni: Pro Loco, Oikos onlus e King’s Dance, oltre che il Parco Letterario “Francesco Lomonaco”, la cooperativa “Arcobaleno”, Giuseppe Ranoia (artista), le parrocchie locali.

Dicembre 2021, il termine ultimo per partecipare al contest creativo dal tema “Ripartiamo dalle relazione – Giornata mondiale contro la droga”.                                                                                                                                     

Aderire è semplice e accessibile a tutti, basta realizzare una idea creativa, come ad esempio una fotografia, una poesia, uno slogan, una canzone, un disegno, uno striscione, un cartellone, un breve video, un tik tok, e pubblicarlo nella sezione “discussioni” di questo link

https://www.facebook.com/events/491184895464112

I contributi saranno valutati dall’associazione Antiracket e Antiusura “Famiglia e Sussidarietà”. I primi tre classificati si aggiudicheranno dei premi in fase di definizione e tutti i partecipanti riceveranno un riconoscimento.

La manifestazione rappresenta il punto di partenza di una serie di iniziative che l’Amministrazione Comunale intende portare avanti al fine di contribuire al contrasto di tutte le forme di dipendenza.

In vista delle previsioni sull’innalzamento delle temperature, si suggerisce qualche raccomandazione al fine di un confortevole svolgimento dell’iniziativa: dotarsi di un abbigliamento leggero e comodo, calzature adeguate, bottiglietta o borraccia d’acqua personale e non ghiacciata.

L’evento si svolgerà nel pieno del rispetto delle normative anti-covid.

Post correlati