A Marconia si presenta “Piccole faville”

“In questa nuova silloge, la nona, come in tutte le altre precedenti, troviamo Giovanni, il lavoratore apprezzato e coccolato quando serviva, brutalmente rottamato appena non serviva più, troviamo il cittadino deluso e disgustato dalle ingiustizie e dalle iniquità di Istituzioni ed Autorità. Troviamo l’uomo, che ci manifesta il suo animo, ci confessa le sue attese tradite e le sue speranze latenti”.

       Il libro sarà presentato sabato 18 giugno alle ore 18:30 nella Sala Consiliare di Marconia dall’Associazione Culturale Ce.C.A.M., in collaborazione con il Comune di Pisticci – Biblioteche Comunali – e con l’Associazione Agata.

     Coordinerà l’incontro Mirna Mastronardi (presidente AGATA); dopo i saluti dell’assessore alla cultura Antonio De Sensi e dell’editore Franco Villani, interverranno: Antonio Rondinelli (critico letterario), Antonia Maria Marchitelli (docente I.C. “Castronuovo” di Sant’Arcangelo), Nicola Pascucci (docente I.I.S. “Pitagora” Policoro) e l’autore Giovanni Di Lena.

Post correlati

Ultime