Calcio a 5: Avis Borussia Policoro sconfitto in casa dal Futsal Bisceglie

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

avis borussia 2017

Inizia con una sconfitta il 2017 per l’Avis Borussia Policoro.

Nel recupero della gara della prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie A2 (rinviata a martedì sera per neve), gli jonici perdono per 5 a 4 contro il Futsal Bisceglie, rinunciando così anche all’imbattibilità casalinga.

I pugliesi espugnano il Palaercole a sette secondi dalla fine, in una gara con molte emozioni e forse qualche errore di troppo da entrambe le parti che ha condizionato non poco il risultato finale.

L’Avis Borussa parte subito forte e al secondo minuto sfiora il vantaggio con Sampaio, bravo Lopopolo a parare.

All’8′ padroni di casa ancora insidiosissimi con il palo di Iozzino.

Poco dopo arriva la prima vera occasione per il Bisceglie con Cristobal, Levato neutralizza.

 

Pochi secondi e lo spagnolo si ripete ma è ancora l’estremo difensore jonico a bloccare, capovolgimento di fronte ed è Iozzino a vedersi deviato il tiro in angolo.

L’Avis si fa ancora sotto con le giocate Sampaio-Silon ma bisognerà aspettare il 16′ per avere il vantaggio policorese grazie al tiro mancino di Osvaldo.

La gioia dei padroni di casa dura solo due minuti visto che il Bisceglie agguanta il pareggio al 18′ con Siviero ottimamente servito da Ortiz.

Pochi secondi dopo è Sampaio a riportare in vantaggio il Borussia su respinta di Lopopolo del tiro di Urio.

Policoro negli spogliatoi con un limitato margine di vantaggio; nei primi minuti della ripresa però i padroni di casa sembrano avere un black out, due svarioni difensivi e il Bisceglie ne approfitta, prima acciuffando il pareggio al 2′ con Sanchez e poi, al 3′, passando in vantaggio grazie a Mazzariol.

Passano pochi secondi i pugliesi sfiorano ancora la rete con il palo esterno di Ortiz.

L’Avis Borussia cerca di riprendere la gara in mano ed è pericolosissima al 6′ con Osvaldo, tiro deviato in angolo da Lopopolo.

Gli sforzi sono premiati al 9′ grazie a Silon che, servito da Urio, trova la strada del pareggio.

E proprio l’italobrasiliano riporta i padroni di casa in vantaggio al 12′, grazie a una bella girata di sinistra che batte Lopopolo.

Al 15′ l’Avis ha l’occasionissima per chiudere il match con Iozzino a porta vuota ma il suo tiro si infrange sul palo.

Al 17′ probabilmente l’episodio che decide la partita: Urio viene espulso per doppia ammonizione; il Bisceglie mette in campo anche il quinto di movimento e assedia la porta biancorossa. I quattro policoresi sembrano resistere nonostante l’inferiorità numerica ma la beffa arriva pochi secondi prima di ristabilire la parità, al 18′ con Sanchez a porta vuota.

Tutto da rifare ma sembra che ormai la palla giri a favore del Bisceglie che a 38 secondi dalla fine ci prova con Ortiz e poi, a sette secondi dalla sirena finale, sigla il definitivo 5 a 4 con una cavalcata vincente di Sanchez.

I pugliesi bissano così il successo dell’andata e in classifica scavalcano di un punto proprio il Policoro che ora avrà una giornata di sosta e poi due incontri interni difficilissimi contro Eboli e Augusta; quindici giorni per lavorare intensamente e capire cosa non ha funziono contro il Bisceglie come ha spiegato mister Ceppi ai nostri microfoni.

Commenti

Questo articolo è stato letto 1342volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto