Tursi: Carabinieri arrestano un uomo

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

In data 31.10.2011 alle ore 19.40, R.A., cittadino Romeno di anni 29, residente in Tursi si recava presso la Caserma dei Carabinieri di Tursi, in evidente stato di agitazione e sanguinante al volto, denunciando ai militari presenti di essere stato accoltellato al capo, poco prima, all’interno di un esercizio pubblico in Tursi, da altro cittadino Romeno. 
I militari richiedevano l’intervento dell’ambulanza che giungeva prontamente; il malcapitato veniva soccorso dai sanitari e gli veniva riscontata  una ferita lacero contusa da taglio alla volta cranica giudicata guaribile in sette giorni.
Nella fase immediatamente successiva sul posto giungeva anche altro personale della Compagnia di Policoro che preliminarmente tentava di accertare quale fosse il luogo teatro dell’evento, gli attori e gli eventuali testi, partendo dalla testimonianza del medesimo e poi procedendo ad ascoltare anche altri testi, le cui dichiarazioni risultavano essenzialmente convergenti. 
Era così possibile delineare i contorni dell’accaduto, permettendo l’identificazione del feritore, P.V.N. ventenne cittadino Romeno residente anch’esso in Tursi procedendo alle sue immediate ricerche.
Verso le ore 20.40 del 31.10.2011 veniva rintracciato all’interno della sua abitazione e quindi sottoposto a perquisizione personale e locale ma non veniva rinvenuta l’arma utilizzata. 
Costui veniva arrestato per lesioni aggravate e per porto abusivo di arma da taglio, quindi tradotto presso le carceri di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
I motivi alla base dell’aggressione si radicano in vicissitudini di carattere familiare e di una percezione tutta personale della giustizia. P.V.N., infatti, non voleva assolutamente rassegnarsi alla rottura di una relazione sentimentale estremamente difficoltosa, con la cognata di R.A., imputando la responsabilità del fallimento sentimentale alla vittima e alla sua famiglia.

Fonte: Compagnia Carabinieri Policoro

Commenti

Questo articolo è stato letto 337volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto