Ricca primavera teatrale al Circus di Pisticci

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

LocandinaCircus

Diventa ‘Primavera’ l’appuntamento del Circus con le rappresentazioni di TeatroLab, la scuola di teatro ideata a guidata da Daniele Onorati, direttore artistico della manifestazione, regista e docente dei corsi, che da quattro anni sta formando una nuova generazione di attori nella fucina del piccolo teatro di Corso Margherita in Pisticci.

La quarta edizione dell’evento è la più ricca in assoluto e coinvolge circa 30 attori iscritti alla scuola di teatro ed in formazione permanente sin dallo scorso ottobre.

Saranno ben quattro le opere in cui si esibiranno i diversi gruppi di TeatroLab tra il 21 maggio ed il 7 giugno prossimi, con due repliche al giorno per ognuna – una pomeridiana e una serale – e un totale di sedici messe in scena. Oltre ad un’offerta culturale senza precedenti nella storia laboriosa del Circus, la ‘Primavera Teatrale’ riserva una serie di novità all’insegna di una sperimentazione resa possibile da consolidate sinergie con altre realtà creative del territorio.

La prima novità è connessa con ‘Sogno di una Piccola notte di mezza estate’ (giovedì 21 e venerdì 22 maggio, h. 17.30 e h. 19.30), tratto dalla commedia di Shakespeare ed interpretato dal corso dei giovanissimi di TeatroLab. In scena ci saranno ben nove attori di età compresa tre 8 e 13 anni. La trovata scenica che caratterizza questo piccolo-grande spettacolo è costituita dalle scenografie animate realizzate dall’artista Anna Maria Pagliei attraverso la SandArt, progetto che ha raggiunto fama nazionale e televisiva ed oggi per la prima volta incastonato in uno show teatrale attraverso tecniche di video mapping.

‘L’uomo dal fiore in bocca’ (domenica 24 e lunedì 25 maggio, h. 18.00 e h. 20.00) è l’opera, tratta da Pirandello, che verrà messa in scena dalle tre allieve del primo anno di corso. Un lavoro recitativo essenziale ma intenso, frutto dell’evoluzione di una specifica fase didattica di TeatroLab, il Game, incentrata sull’esercizio dell’improvvisazione.

Con ‘Antigone’ (mercoledì 27 e giovedì 28 maggio, h. 18.00 e h. 20.00) torna la sperimentazione estetica che mette in relazione TetroLab e le tecniche di video mapping. In scena andranno ben nove attori, allievi del secondo anno. La tragedia di Sofocle rivivrà all’interno di una sorta di installazione scenica e video-artistica in grado di stravolgere la dimensione spaziale del piccolo teatro pisticcese.

La programmazione di TeatroLab 2015 si concluderà nel primo week-end di giugno con ‘L’Orso’ (sabato 6 e domenica 7, h. 18.00 e h. 20.00). I tre attori del corso ‘advanced’, i più esperti della scuola, alcuni dei quali hanno già iniziato a collaborare con TeatroLab per mettere il loro know-how a disposizione dei nuovi allievi, porteranno in scena l’opera di Anton Cechov, in una rappresentazione in bianco e nero, immersa tra i graffi e le macchie di una vecchia pellicola.

“Quella offerta da TeatroLab – spiega il direttore artistico e regista della quattro opere in scena, Daniele Onorati – non è soltanto una programmazione di spettacoli, nei quali sono chiamati ad esprimersi gli allievi dei nostri corsi, al termine della formazione annuale. In realtà, circa trenta persone hanno vissuto in maniera speciale la dimensione del Circus e scoperto o riscoperto un territorio che sa offrire delle importanti opportunità. Perché quella di TeatroLab è una scuola unica in tutta Italia. Le rappresentazioni, pertanto, sono una sorta di filo diretto con i nostri spettatori e sostenitori, il momento in cui coloro che decidono di fare questa esperienza, possono condividerla con il pubblico andando in scena. Da ottobre ad oggi, inoltre, un gruppo di persone ha sviluppato giorno dopo giorno delle competenze nuove e questo consente di agire direttamente sul livello culturale del territorio e di aprirne i suoi orizzonti. Credo che tale dimensione intima sia preponderante rispetto alle stesse rappresentazioni di fine corso. Quando vissuta ed espressa al massimo, l’arte, e in questo caso il teatro, diventa una occasione unica per compiere un atto di generosità verso la propria comunità di riferimento”.

Tutti gli spettacoli andranno in scena al Circus di Pisticci e portano il marchio TeatroLab, laboratorio permanente di arte scenica. Per prenotazioni: 333.7249092.

Commenti

Questo articolo è stato letto 446volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto