Policoro: l’opposizione abbandona l’aula del consiglio comunale

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

A meno di una settimana nuova seduta del consiglio comunale di Policoro.
Cinque i punti all’ordine del giorno, tra cui la verifica degli equilibri finanziari dell’esercizio 2011, la modifica ed integrazione ed aggiornamento del bilancio 2011/2011 e il riconoscimento di debiti fuori bilancio.
Prima dell’inizio dei lavori Gianluca Marrese del Partito Democratico, a nome di tutta l’opposizione, ha letto un documento, inviato anche al Prefetto di Matera, nel quale ha evidenziato come, secondo la minoranza, “la maggioranza che Governa il centro jonico sia illegittima con persone non elette, e che la stessa sia arrogante, prepotente, intimidatoria nei confronti dei consiglieri di minoranza”.
Marrese ha aggiunto inoltre che non si pensa alla città e ai tanti problemi, situazione che, a suo dire, evidenzia “uno stato di degrado e abbandono morale e materiale”.
Dopo la lettura del documento tutta l’opposizione ha abbandonato l’aula. Nella sua replica il sindaco Nicola Lopatriello ha sottolineato come la minoranza cerchi in maniera strumentale di usare tutti i mezzi per dare una spallata all’Esecutivo cittadino, che viceversa è in carica e lo sarà fino al 2013.
Dopo le repliche il neo presidente del Consiglio, Giuseppe Callà, ha aperto i lavori e la maggioranza “terzopolista” ha approvato gli equilibri di bilancio inseriti nel primo argomento all’ordine del giorno.
Su questo punto l’assessore ai Lavori pubblici, Nicola Viola, ha illustrato brevemente alcuni interventi in itinere tra cui la piattaforma ecologica per la racconta differenziata, i lavori di ampliamento del centro diurno “Smile” e la bonifica dall’amianto dell’ex mattatoio comunale.
L’assemblea ha approvato anche il secondo e terzo punto all’ordine del giorno, su debiti fuori bilancio per circa 100 mila euro di cui 97 mila relative a quattro sentenze esecutive.
Infine è stata votata anche la variazione di bilancio, ultimo punto discusso dal consiglio comunale prima di concludere i lavori.
Commenti

Questo articolo è stato letto 262volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto