Pisticci: reggerà la maggioranza?

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Sono ore concitate e frenetiche quelle che la vita politica pisticcese sta vivendo. Riuscirà Il sindaco Michele Leone a ricompattare la maggioranza? E’ questa la domanda cruciale di questi giorni a Pisticci.
Con l’uscita dei due consiglieri della lista dei cittadini, Rocco Caramuscio e Giovanni Mastronardi, infatti, la maggioranza che sostiene il sindaco Leone allo stato attuale, non ha i numeri per proseguire l’ordinaria amministrazione della città, poiché formata da 9 i contro gli 11 della minoranza. 
Minoranza che dovrebbe riuscire a far cadere il sindaco anche se, se fosse vera una indiscrezione giunta alla nostra redazione, un consigliere, che di fatto durante questo periodo non ha mai votato contro il sindaco Leone, dovrebbe votare contro la sfiducia del primo cittadino. In questo caso la maggioranza avrebbe 10 consiglieri contro gli undici di minoranza che riuscirebbero comunque a votare la sfiducia.
Intanto il consigliere Mastronardi, che insieme a Caramuscio nel giugno del 2010 fu l’ago della bilancio che salvò Leone ribadisce ai nostri microfoni la volontà di uscire dalla maggioranza.

La maggioranza con Paolo Giannasio, sostiene il sindaco Leone come lo stesso consigliere ci ha spiegato anche se questa c’è più pessimismo poiché i numeri sono sfavorevoli a Leone
Giannasio ha infatti dichiarato di aver avuto un colloquio con il sindaco chiedendogli di prendere atto della situazione venutasi a creare con l’uscita dei consiglieri Caramuscio e Mastronardi.
Chiede di andare a votare anche Leonardo Calciano esponente della Minoranza.

Commenti

Questo articolo è stato letto 434volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto