Pisticci: la Lista dei Cittadini esce dalla maggioranza

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Con una lettera consegnata giovedì scorso al protocollo comunale, è stata ufficializzata la crisi politica del Comune di Pisticci. La Lista dei Cittadini dei consiglieri Giovanni Mastronardi e Rocco Caramuscio, ha formalizzato la volontà di uscire dalla maggioranza che sostiene l’amministrazione comunale, come del resto aveva già annunciato con l’assemblea popolare svoltasi sabato scorso presso la sala consiliare del centro della Val Basento. Una decisione che come un effetto domino ha già sortito i primi effetti, infatti si è dimesso venerdì mattina l’assessore ai lavori pubblici, Giovanni D’Onofrio, espressione in giunta della civica guidata da Mastronardi. Si fa quindi acceso il dibattito politico pisticcese poiché il sindaco Leone dovrà ora ricreare una nuova maggioranza per non andare al voto e concludere così il suo mandato elettorale. Intanto, la decisione della Lista dei Cittadini, una decisione comunque coerente a quanto sempre affermato dai suoi membri che ben sapevano sin dall’inizio che l’accordo con Leone sarebbe stato solo temporaneo, ha avuto le sue prime conseguenze, purtroppo negative. Infatti l’automobile del consigliere comunale Giovanni Mastronardi è stata seriamente danneggiata e sull’accaduto il Pd locale ha voluto subito “esprime piena solidarietà al consigliere”.
 Si dovranno dunque attendere i prossimi giorni per conoscere le mosse del sindaco Leone che tenterà la ricostruzione della maggioranza.
Commenti

Questo articolo è stato letto 310volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto