Nuove infrastrutture e servizi per le aree artigianali lucane

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Ci sono anche le aree artigianali di Tursi, Colobraro e Bernalda nella convenzione siglata tra l’assessore regionale alle Attività produttive Marcello Pittella e trenta Comuni lucani, che darà il via alla realizzazione di interventi di infrastrutturazione in altrettante aree artigianali della Basilicata.

Le opere saranno finanziate complessivamente con 11.152.976 di euro, risorse comunitarie disponibili sulla Linea d’intervento III.1.1.A del Po Fesr Basilicata.

Le opere che saranno realizzate puntano soprattutto a potenziare le dotazioni infrastrutturali ma con particolare riguardo all’ambiente.
Così si va da interventi finalizzati al miglioramento energetico e alla pubblica illuminazione, con la riduzione dei costi dell’energia, fino ad altri per la realizzazione di reti per la fornitura del gas metano e per il miglioramento delle reti idriche e fognarie.

In tal modo, saranno rese pienamente fruibili e funzionali le aree già esistenti destinate ad insediamenti produttivi.

Relativamente ai comuni metapontino, i lavori interesseranno il completamento e l’adeguamento delle rete elettrica per l’infrastrutturazione dell’area artigianale di Colobraro; l’adeguamento dell’impianto di pubblica illuminazione a parametri di efficienza energetica a Tursi, insieme al trattamento e utilizzo delle acque reflue e il rifacimento e adeguamento della rete di distribuzione idrica, la realizzazione di una rete di acque bianche nell’area Pip a Bernalda
Commenti

Questo articolo è stato letto 374volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto