Montalbano Jonico festeggia la sua banda

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Montalbano Jonico festeggia ed applaude la sua banda.
 Il gruppo bandistico Città di Montalbano Jonico, composto da cinquanta giovani talentuosi diretti dal maestro Giovanni Lacolla, fa ritorno da Fiuggi vincente, avendo conquistato il terzo posto della classifica finale al Concorso Nazionale per Bande, nell’ambito delle celebrazioni del 150° Anniversario d’Unità d’Italia. 
La manifestazione, tenutasi lo scorso 29 ottobre nel Teatro Comunale di Fiuggi, è stata patrocinata dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali.
Un prestigioso riconoscimento di carattere nazionale che al loro rientro il gruppo bandistico ha voluto condividere con la cittadinanza. 
Con tale intendo domenica sera presso la chiesa Madre del paese, la Banda si è esibita in concerto, riproponendo i brani presentati al concorso, quello d’obbligo “1861 I Figli della Libertà” di Davide Boario e quello a scelta “Chantueri” di Leonardo Puscheddu. 
Ha assistito all’evento un pubblico entusiasta ed inorgoglito nel rivedere attraverso un videoproiettore, le immagini riprese il giorno del concorso e il momento esaltante della premiazione.
Il successo di un gruppo legato nella denominazione e nell’origine alla Città di Montalbano, è il successo di tutti i cittadini. 
La banda appartenente all’Associazione Culturale “Padre Mario Frizzera” presieduta da  Rocco Appella, è un esempio eclatante di come le attività e le iniziative culturali nate dall’associazionismo portino soddisfazioni e prestigio, non solo a chi ne è protagonista, ma ad un’intera comunità, presentandosi come valore aggiunto per quei paesi che ne sanno cogliere l’importanza sociale e si attivano nella loro valorizzazione.
Un risultato importante che i ragazzi del maestro Lacolla regalano alla città di Montalbano Jonico dimostrando che l’impegno, la dedizione, ripagano sempre e che con la condivisione di gruppo, la comunione d’intendi, si può far bene e si raggiungono obiettivi che possono portare beneficio a tutto il paese.
Che la musica continui così come l’entusiasmo del gruppo in nuovi progetti futuri.

Mariangela Di Sanzo
Commenti

Questo articolo è stato letto 501volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto