Maltempo: Conferenza delle Regioni sollecita uno stop ai pagamenti contributivi

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Con l’obiettivo ”di venire incontro agli operatori economici colpiti dalla straordinaria ondata di maltempo e dalle eccezionali nevicate delle scorse settimane, ed alle prese con le scadenze legate al pagamento degli oneri contributivi e previdenziali”, la Conferenza delle Regioni ha sollecitato ”un provvedimento urgente di sospensione dei termini di versamento da parte del Governo”. 
Lo ha reso noto il Presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo.
In una nota diffusa dall’ufficio stampa della Giunta e’ spiegato che ”interpretando infatti il pensiero dei colleghi governatori, il presidente della Conferenza, Vasco Errani, ha rappresentato al capo dell’Esecutivo, Mario Monti, i ‘significativi ed oggettivi problemi nello svolgimento dell’attività quotidiana da parte delle imprese operanti nei territori colpiti dall’emergenza neve”’.
Di qui la richiesta di un ”autorevole intervento del Governo per accordare la proroga richiesta dagli operatori economici, attraverso un provvedimento di urgenza che disponga la sospensione delle comunicazioni e dei relativi pagamenti, a partire da quelli scaduti lo scorso 16 febbraio presso l’Agenzia delle Entrate, l’Inps e l’Inail con l’annullamento delle relative sanzioni”.
Commenti

Questo articolo è stato letto 374volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto