La comunità di Policoro ha il suo centro di ascolto e la sua mensa Caritas

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

mensa caritas policoro

La comunità di Policoro ha il suo centro di ascolto e la sua mensa Caritas.

È stato inaugurato domenica sera, nei pressi della parrocchia del Buon Pastore, il nuovo complesso oratoriale della cittadina jonica, alla presenza del vescovo della diocesi di Tursi-Lagonegro, monsignor Vincenzo Orofino e di tutti i parroci della città. Assieme a loro tanta gente che ha voluto condividere un momento di aggregazione per tutta la comunità.

La struttura è dotata di aule, di un piccolo teatro che, all’occorrenza, potrà trasformarsi in sala convegni, di due campi di calcio e numerose attrezzature sportive, di una sala ricreativa e di due stanze incontro. Due le novità principali: anzitutto i punti d’ascolto, gestiti dal Centro Jonico di Solidarietà e dalla Fondazione Exodus; in quest’ultimo caso sarà possibile confrontarsi non solo sulle dipendenze tradizionali, come alcool, droga o gioco d’azzardo, ma anche su quelle nuove, come l’utilizzo di smartphone e di internet.

E poi la mensa della Caritas; per il momento in funzione la domenica, diventerà luogo di relazione e incontro non solo per chi vive situazioni di indigenza economica ma anche per chi, come i soggetti più deboli come anziani o stranieri, si trova a vivere in condizioni di solitudine e abbandono.

“Il nuovo oratorio – ha detto don Giuseppe Gazzaneo, parroco del Buon Pastore e vicario episcopale per la Carità della diocesi di Tursi-Lagonegro – sarà il luogo deputato alla realizzazione di un nuovo modo di essere in missione da cristiani, avendo il coraggio di uscire dal proprio guscio, aumentando il più possibile le opportunità di bene nella formazione, nel tempo libero, e nello sport”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 262volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto