Il 14 agosto a Policoro la tappa lucana del tour 5 Stelle “Giù le mani dal nostro mare”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

1438863140943Fa tappa in Basilicata l’evento “Giù le mani dal nostro mare”, il tour itinerante organizzato dal Movimento 5 Stelle che, per tutto il mese di agosto, toccherà diverse località marine del sud Italia nonché territori interessati dalle trivellazioni petrolifere.
L’appuntamento è per venerdì 14 agosto a Policoro, nei pressi del lido Sirena, alle ore 11.
“Il Mediterraneo – si legge in una nota del Movimento – è un mare chiuso e le perforazioni minacciano il suo straordinario ecosistema marino già con le sole tecniche di ricerca di petrolio e gas, come il ricorso all’air gun, devastante metodo di indagine che distrugge la catena alimentare della fauna ittica e provoca lo spiaggiamento – e spesso la morte – dei cetacei. Quella a cui stiamo assistendo è una vera e propria lottizzazione dei nostri mari da parte delle compagnie petrolifere, col consenso dei Governi che si sono succeduti negli ultimi vent’anni, già iniziata nell’Adriatico, nello Jonio e nel mare di Sicilia, mettendo a rischio la qualità dell’acqua, la pesca e il turismo. Le compagnie petrolifere utilizzano sostanze chimiche altamente tossiche sia durante la perforazione che l’estrazione: una sola piattaforma butta in mare circa 9 mila tonnellate di rifiuti l’anno. La produzione di energia elettrica e termica da combustibili fossili è in calo dal 2002 in Italia e in Europa grazie alle energie rinnovabili e sostenibili, per cui abbiamo sempre meno bisogno di fonti energetiche inquinanti.
“Giù le mani dal nostro mare” è il messaggio che per il terzo anno di fila i cittadini indirizzano al Governo e alle Amministrazioni regionali e locali per dire stop alle trivellazioni”.
Commenti

Questo articolo è stato letto 705volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto