Calcio: spicca il derby tra Policoro e Pisticci

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Il derby jonico tra Policoro Heraclea e Pisticci è il match clou della seconda giornata di ritorno del campionato d’Eccellenza.
Una gara particolarmente sentita da entrambe le tifoserie, pronte a supportare i propri beniamini verso il risultato utile.
E quest’anno le due compagini si sono scontrare già tre volte, nella gara di andata del campionato e in Coppa Italia regionale.
Al momento il bilancio è a favore del Pisticci, vittorioso sia in Eccellenza che in una delle due gare di Coppa; per il Policoro un solo successo, nella sfida di ritorno degli ottavi di finale del trofeo della coccarda, ma particolarmente importante visto che ha significato il passaggio del turno in Coppa.
Al “Rocco Perriello” le due squadre punteranno al bottino pieno: i padroni di casa vorranno bissare la bella prestazione messa in campo ad Avigliano domenica scorsa e tornare a vincere davanti al pubblico amico.
Ambizioni da vittoria anche per il Pisticci che, dopo il pareggio pesante raccolto a Pietragalla, punta a fare bene nel derby e ad avvicinarsi in classifica proprio ai rossoblu.
Trasferta invece per la capolista Real Metapontino, che andrà a far visita al Pietragalla.
Una gara sulla carta facile per i celesti, che andranno in provincia di Potenza per raccogliere i tre punti e sperare nel sorpasso sull’Atletico Potenza, impegnato nella delicatissima sfida contro il Viggiano, seconda forza del campionato, ad un solo punto dal tandem di testa.
Un match da non sottovalutare per i ragazzi di mister Bacci, che hanno lavorato intensamente per preparare questa trasferta e raccogliere uno nuovo successo dopo quello perentorio di domenica scorsa.
Anche il campionato di Promozione regala un derby jonico, la sfida tra Bernalda e Aurora Tursi.
Una gara delicata per le due squadre, con il Tursi, attualmente secondo, a caccia di punti per avvicinare la capolista e il Bernalda in lotta per un posto play – off.
Gara interna per la capolista Aurora Marconia, che ospiterà il Grottole.
Il team di mister Viola dovrà vedersela con una squadra di metà classifica, che scenderà in campo per ostacolare la corsa della prima della classe e ottenere punti utili per raggiungere i piani alti della classifica.
Infine il Rotondella dovrà vedersela con il Real Irsina, il team con cui condivide il nono posto in classifica.
Commenti

Questo articolo è stato letto 318volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto