Calcio a 5: impresa del Bernalda in casa del Potenza

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

tifosi bernalda futsal

Impresa dell’Ottica Bellino Bernalda che espugna il PalaPergola di Potenza e prosegue la sua marcia vincente in questa nuova avventura nel massimo campionato regionale di calcio a 5: gli uomini di Masiello sono riusciti ad imporsi sul Gagliardi Potenza con un perentorio 5-3 che certifica sul campo una migliore compattezza del team jonico.

Non è bastato il gol a freddo subito dopo neanche trenta secondi per rovinare il pomeriggio di futsal dei bernaldesi, sostenuti per tutta la sfida da una tifoseria incandescente che ha seguito la squadra anche nel capoluogo potentino: Carella e compagni hanno continuato a giocare con la mente sgombra da altri pensieri, costruendo una rimonta eccezionale che ha garantito alla squadra tre punti di platino in chiave campionato.

Partita molto difficile quella disputatasi nel capoluogo lucano, con i padroni di casa scesi in campo per riscattare la sconfitta patita contro il 3P Valle del Noce nel match d’esordio, mentre sulla sponda rossoblù l’Ottica Bellino era alla ricerca della vittoria della continuità dopo la prima affermazione casalinga contro il Futsal Marconia.

L’inizio è ad appannaggio dei padroni di casa che passano in vantaggio grazie al gol di Pirrone Andrea che sfrutta un errato posizionamento della difesa ospite per infilare De Brasi. Primo gol subito dal portiere calabrese in questa esperienza in Lucania.

L’Ottica Bellino reagisce immediatamente e tenta la via del pari prima con Fusco, poi con Margarita, ma le due conclusioni non centrano la porta. Al 7′ ghiotta chance per Gallitelli D servito da un millimetrico assist di Plati: il numero 11 tenta il tiro di prima smorzando la palla che termina abbondantemente a lato. I padroni di casa non stanno a guardare e provano a costruire azioni pericolose sull’asse La Notte-Pirrone, i due uomini più pericolosi per il team potentino: proprio La Notte si libera al tiro, ma l’uscita di De Brasi è strepitosa. L’Ottica Bellino effettua un ottimo pressing sui portatori di palla e ruba alcuni palloni spezzando le manovre gialloverdi e, proprio su un contropiede, è ancora Fusco a vedersi murare due conclusioni ravvicinate da un Galasso in giornata positiva. Al 12′ Pirrone Andrea si dispera per il gol fallito, ma il numero 11 non aveva fatto i conti con le capacità di De Brasi, bravo a respingere il tiro nonostante lo specchio fosse completamente libero.

L’ingresso in campo dell’ormai rigenerato Gallitelli R cambia totalmente le sorti della sfida: la fisicità del giocatore bernaldese mette in difficoltà il quintetto di Pronesti che si salva al minuto 17′, quando il numero 5 colpisce il montante a Galasso battuto. Passano tre minuti e finalmente Gallitelli R si sblocca: errore clamoroso in uscita per i padroni di casa che consegnano il pallone al giocatore rossoblù che non ci pensa due volte e calcia di prima intenzione, bucando il tentativo di intervento dell’estremo difensore biancoverde.

Il gol del pari infiamma il finale di primo tempo: al 21′ Bartella ruba palla a Ragnolini d’astuzia e l’avversario lo atterra; fallo da ultimo uomo e rosso diretto per il giocatore di casa che finisce anzitempo sotto la doccia. Gallitelli D si incarica della punizione e, con una rasoiata precisa, indirizza la sfera sul palo interno, con il pallone che si infila in porta per il primo vantaggio rossoblù. Al 26′ sesto fallo per il Gagliardi Potenza e tiro libero che Galasso riesce a parare a Margarita. Pronesti prova a ridisegnare la squadra che riesce a pervenire al pari grazie alla splendida azione del duo La Notte-Pirrone Andrea, finalizzata da quest’ultimo che deposita in rete la palla del momentaneo 2-2. Il pirotecnico primo tempo non è ancora concluso perchè c’è tempo per un altro tiro libero rossoblù: sul dischetto si presenta Gallitelli D che batte Galasso e la prima frazione si chiude con gli ospiti in vantaggio.

Il secondo tempo si apre con il forcing potentino che non produce minacce dalle parti di De Brasi, mentre al 4′ è ancora l’Ottica Bellino ad andare a segno, stavolta con il colpo di testa di Bartella su assist di Plati che non lascia scampo a Galasso. Primo gol con la casacca rossoblù per l’atleta calabrese arrivato dal Cosenza Futsal di Serie A1. Un minuto dopo Galasso è prodigioso sul tentativo di Gallitelli D, mentre il portiere bernaldese risponde presente al tiro di La Notte.

I padroni di casa le tentano tutte per rientrare in partita, ma non riescono mai concretamente ad impensierire la retroguardia ospite che si difende con ordine e, al minuto 21′ è l’Ottica Bellino a calare la cinquina con il gol di Fusco su perfetto assist dell’infaticabile Margarita. Al 23′ è proprio il bomber del Bernalda Futsal a tentare il gol da antologia, ma la sua sforbiciata sibila il palo a portiere battuto: il giocatore di Masiello si prende gli applausi del pubblico e i complimenti degli avversari per la geniale giocata.

Nel finale i rossoblù si complicano un po’ la vita: prima è Salvia ad accorciare direttamente da calcio di punizione con un tiro potente che si spegne all’angolino, poi è Del Giglio ad avere l’occasione di portare i suoi sul -1, ma De Brasi riesce a deviare il tiro libero del numero 5, con il pallone che si stampa sulla traversa. Finisce così un match divertente che regala tre punti alla compagine jonica, a punteggio pieno dopo due partite e vogliosa di dare continuità ad un inizio di stagione esaltante.

Per il Gagliardi Potenza ancora zero punti in graduatoria, ma la squadra vista al PalaPergola potrà dare filo da torcere a qualunque avversaria.

Commenti

Questo articolo è stato letto 437volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto