Calcio a 5: con l’Olimpus Olgiata è nuovo pari per l’Avis Borussia Policoro

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

avis

Nuovo pari per l’Avis Borussia Policoro.

Al Palaercole la squadra jonica non va oltre il due a due contro l’Olimpus Olgiata, squadra ben attrezzata e con obiettivi di classifica.

Ancora una volta la compagine policorese, con molti giocatori in non perfettissima forma e senza in panchina mister Bommino, squalificato per un turno, non ha mostrato la giusta cattiveria sotto porta mentre l’estremo difensore Bragaglia è stato in più occasioni determinante per salvare il risultato.

I padroni di casa si portano subito in avanti, creando una serie di occasioni con Pizzo, Dan e Scharnowski che impegnano il portiere laziale.

Ma anche l’Olgiata c’è e al 6′ Bragaglia è decisivo su Borsato.

L’Avis crea tanto ma non riesce a trovare la via del gol. Lo fanno invece gli ospiti al 13′ con Borsato che, dopo aver saltato gli avversari, con un diagonale insidioso e imprendibile trafigge la porta jonica.

L’Avis Borussia è costretta ad inseguire; al 18′ il potente tiro di Fantecele si infrange sull’incrocio dei pali.

Poco dopo è Pizzo a cercare di sorprendere tutti con una botta dalla distanza, Gilli blocca.

Nella ripresa sono ancora i padroni di casa a portarsi in avanti; gli sforzi dei biancorossi sono premiati al 2′ con il calcio di punizione di Fantecele che rimette la gara in parità.

Alle due squadre il pareggio sta stretto e si cerca di creare il più possibile per sbloccare il risultato.

All’8′ Pizzo sfiora il raddoppio; un minuto dopo la giocata Scharnowski – Dan finisce fuori.

Dall’altro lato Bragaglia è chiamato ai super lavori da Borsato in più occasioni mentre Ferraro centra il palo.

Al 16′ Zancanaro viene espulso per doppia ammonizione; l’Olgiata approfitta dell’inferiorità numerica e si porta in vantaggio con il gran tiro di Borsato.

La gioia dei laziali dura poco perchè, pochi secondi dopo, l’Avis Borussia si porta tutta in avanti, portiere compreso, e rimette tutto in parità con il tiro da manuale di Dan.

I padroni di casa continuano l’assedio alla porta laziale; pochi secondi dal fischio finale l’occasione del vantaggio passa tra i piedi di capitan Grandinetti ma il tocco non è quello giusto e la palla finisce fuori.

La gara si conclude con un vantaggio che sta stretto ai padroni di casa, ancora fermi ad un’unica vittoria e a sei punti che significano metà classifica.

A fine gara i commenti di mister Nicola Fedele, sostituto dello squalificato mister Bommino, del portiere biancorosso Eduardo Bragaglia e dell’allenatore dell’Olgiata Fabrizio Ranieri.

Il servizio, a cura di Eleonora Cesareo, è disponibile al link: https://youtu.be/Wjcz45OX6zg

Commenti

Questo articolo è stato letto 402volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto