Bernalda: arrestato cittadino algerino

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Un cittadino algerino di 41 anni, Derrar Kada, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pisticci per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e detenzione abusiva di armi.
L’uomo disturbava i clienti di un bar di Bernalda brandendo un coltello di grosse dimensioni.
Gli agenti, che stavano svolgendo in quel centro servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, allertati da un cittadino, sono intervenuti sul posto.
L’extracomunitario, alla vista degli agenti, è fuggito, ma è stato rincorso e raggiunto.
In evidente stato di ebbrezza, ha poi rivolto minacciosamente l’arma all’indirizzo degli agenti, che non si sono lasciati intimidire.
Prima con le buone, cercando di persuaderlo inutilmente a parole, poi ricorrendo alla forza lo hanno convinto a cedere l’arma, una lama lunga una ventina di centimetri, che è stata sequestrata.
Immobilizzato, è stato così tratto in arresto e condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
A suo carico gravano alcuni pregiudizi di polizia, tra cui un avviso orale del Questore e un decreto di rinnovo del permesso di soggiorno.
Nei suoi confronti è previsto il rito per direttissima.
(fonte: Questura di Matera)
Commenti

Questo articolo è stato letto 403volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto