Anche una policorese al Giffoni Film Festival

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Ha preso il via martedì la quarantunesima edizione del Giffoni Film Festival, che proseguirà fino al 21 luglio e vedrà, come sempre, la presenza di importanti ospiti di livello nazionale e internazionale. 
Tema portante della kermesse sarà il Link, inteso come connessione, collegamento, un legame che unisce ogni cosa, proprio come funziona nel mondo digitale: qui viene inteso nel suo significato globale, cioè come un qualcosa che colleghi tutte le persone e sveli i meccanismi di relazione tra gli uomini. 


I giurati del Festival provengono da ben quarantuno paesi differenti, hanno un’età compresa tra i tre e i diciott’anni e sono divisi per fasce nelle sei sezioni del concorso ufficiale. 
Tra questi anche la giovanissima policorese Rossana Giordano, giurata nella categoria elementare +10.
 La studentessa della scuola primaria papa “Giovanni Paolo II”, classificatasi prima alle selezioni del progetto: “Vivere il cinema tra sogno e realtà”, patrocinato dal Miur e dall’Agiscuola nazionale, superò, seguita dalla referente del progetto Stella Bonavita, con successo la fase preliminare.
La partecipazione della piccola Rossana, è un’opportunità per allargare le sue conoscenze cinematografiche conoscendo dal vivo attori e attrici, cantanti e registi tra cui Valeria Golino, Paolo Bonolis, Luciana Littizzetto, Edward Norton, Yari Gugliucci, Hilary Swank, Lluis Homar, Barbara De Rossi.  
Un riconoscimento prestigioso per la piccola Giordano, poiché dimostra come il corpo docente sia così competente e attento, sia sotto il profilo didattico che pedagogico, alla crescita psico-fisica dei ragazzi in un’età così delicata preparandoli ad affrontare gli anni della loro vita, scolastici e non, nel migliore dei modi, raccomandando loro che solo con il sacrificio si può scalare la gerarchia della società e trasformare i sogni di chi vive questa splendida età in realtà, che poi dovrebbe essere lo scopo primario delle istituzioni scolastiche.
Commenti

Questo articolo è stato letto 309volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto