A Scanzano "Autogrill in musica" con Gatto Panceri

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Fare il pieno di benzina … e di buona Musica. 

E’ davvero piaciuta l’ iniziativa promossa dalla stazione Esso di Scanzano Jonico di utilizzare lo spazio dell’autogrill per un concerto. 
Ed a sperimentare questo nuovo modo di avvicinarsi alla Musica, in un luogo di transizione, di passaggio, dove tutto molto spesso si consuma in una manciata di minuti, Gatto Panceri, uno dei più stimati artisti del panorama musicale italiano, che ha intrattenuto la folta platea intervenuta. 
Cantata, suonata, a volte sussurrata, la sua Musica in più di due ore e mezzo di concerto, in cui a prevalere sono stati ricordi ed emozioni di successi portati da lui e da altri artisti, anche di fama mondiale.
 Dalla ballata che invoca il rispetto delle diverse abilità, con “L’Amore va oltre”, alle dolci note di “Un qualunque posto fuori o dentro di te”, dalla inesauribile poesia di “Mia” alla ritmata melodia di “E’ solo musica”, Gatto Panceri ha attraversato quasi vent’anni di carriera tra i suoi successi e quelli scritti da lui per artisti di fama nazionale ed internazionale, come Mina, Mietta, Morandi, Giorgia e Bocelli, come la suggestiva “Vivo per lei” dedicata alla sua grande passione per la Musica: sublime ed essenziale, la versione chitarra e voce, quasi in un ritmo intimo in cui ad evocare riescono solo i sogni che regalano le sette note. 
Suggestiva anche l’interpretazione in duetto con la bravissima Benedetta Gelati, di uno dei brani portati al successo da Giorgia, “Questo Amore”. 
Insieme alla sua storica ed inseparabile band, Gatto Panceri ha emozionato grandi e bambini che hanno affollato la stazione di servizio, riempiendo di suoni, cori e colori l’insolita location. 
Ad accompagnarlo sul palco di Scanzano anche Francesca Giaccari, giovane salentina promessa della musica italiana, alla ribalta della tv dopo la partecipazione al Grande Fratello, che ha portato sul palco di Scanzano il suo singolo, “Io grido”. 
Con lei ha cantato un’insolita versione del successo dei Coldplay, “Viva la vida”, a metà tra il testo originale in inglese e frammenti scritti da lui in italiano. 
Ha fatto il pieno di consensi, il cantautore brianzolo, grazie a quest’iniziativa più che riuscita, che regala l’idea di dedicare nuovi spazi alla musica dal vivo.
Commenti

Questo articolo è stato letto 350volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto