A Policoro intitolata piazza al cavalier Montesano

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Il passaggio da Policoro borgo a Policoro Città: il Secondo Piano di Zona rappresenta un momento storico determinante per la crescita demografica, economica, sociale, culturale di un’intera comunità: protagonista indiscusso di questo passaggio cruciale, è stato sicuramente il cavalier Nicola Montesano, primo sindaco di Policoro, colui che ha fortemente creduto nel potenziale di un territorio che inizialmente era solo palude e che oggi rappresenta una realtà in continua espansione”.
Il sindaco della Città di Policoro, Rocco Leone, interviene sulla decisione di nominare una piazza del II Piano di Zona a Montesano, ribadendone le motivazioni illustrate nel corso della celebrazione di intitolazione.
Nessun dispetto né ripicca verso le decisioni passate – prosegue il primo cittadino – ma un semplice richiamo alla ricerca di identità, alle radici di cui Policoro ha fortemente bisogno, essendo una città variegata e formata da tante comunità provenienti da ogni parte della Basilicata e delle regioni limitrofe”.
Inoltre – precisa Leone – nessuno sgarbo nei confronti della comunità rumena rappresentata dalla cittadina di Banesti, il cui gemellaggio era stato motivato dalla presenza a Policoro dell’eminente figura del professor Dinu Adamesteanu, profondo conoscitore delle origini di Heraclea, innamorato della nostra terra a tal punto da decidere di terminare qui la sua straordinaria esistenza”.
Ad avvalorare questo forte legame con la Romania, che non si può limitare alla sola Banesti, che con Adamesteanu ha in comune solo la Nazione – prosegue il primo cittadino – abbiamo deciso di dedicare il 2013, anno in cui ricorre il Centenario dalla sua nascita, al lavoro, alle ricerche del professor Adamesteanu, alla figura di cittadino del mondo per vocazione e lucano per scelta, partendo proprio dal luogo in cui è nato, Toporu”.
Le sterili ed inutili polemiche di questi giorni – conclude Leone – cadono nel vuoto con le sagge parole di Nicola Montesano, nipote del Cavaliere, intervenuto nel corso della manifestazione in rappresentanza della famiglia insieme all’omonimo cugino, il quale ha ribadito come l’intitolazione della piazza al nonno sia un concreto, reale riconoscimento ad un intera generazione fatta di contadini ed artigiani, che ha fatto di Policoro la splendida Città che ci ritroviamo oggi”.
Nel corso della serata, spazio anche agli interventi di Nicola Montesano, nipote dei primo sindaco di Policoro, e di Nicola Buccolo, giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno” e memoria storica del centro jonico, che ha ricordato il grande impegno di Montesano a favore della crescita della neonata comunità policorese.
Commenti

Questo articolo è stato letto 452volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto