Posts Taggati ‘Giovanni Matronardi’

“Sistemare l’alzaferetri del cimitero di Marconia”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

cimitero marconia

Giovanni Mastronardi, referente della “Lista dei Cittadini” di Pisticci e Marconia, ha scritto una lettera al primo cittadino del centro jonico, al dirigente dei servizi cimiteriale e all’Ispettorato del lavoro di Matera per denunciare il non funzionamento dell’alza feretri sito nel cimitero di Marconia.

“Da qualche mese l’alza feretri del cimitero di Marconia non è più utilizzato perchè pericoloso – scrive Mastronardi – Andrebbe manutenzionato, se possibile, o comprato uno nuovo.

Nel frattempo per la sistemazione delle bare nei loculi si utilizza un muletto di una ditta esterna guidatore compreso, che presta la sua opera senza alcun incarico scritto, mentre l’alza feretri comunale aspetta inutilmente di essere sistemato. E se succedesse un incidente? La responsabilità della riparazione o dell’acquisto in teoria cadrebbe nelle competenze del dirigente infatti l’art. 107del D.Lgs 267/2000 ” Funzioni e responsabilità della dirigenza” recita: Spetta ai dirigenti la direzione degli uffici e dei servizi secondo i criteri e le norme dettati dagli statuti e dai regolamenti. Questi si uniformano al principio per cui i poteri di indirizzo e di controllo politico- amministrativo spettano agli organi di governo, mentre la gestione amministrativa, finanziaria e tecnica è attribuita ai dirigenti mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse umane, strumentali e di controllo.

Noi indirizziamo la presente nota anche agli amministratori, poichè al comune di Pisticci non vige più la norma della separazione della programmazione dalla gestione. Infatti con i dirigenti di comodo sistemati da questi amministratori nei vari settori la politica decide e fa tutto anche come, quando e se aggiustare un alzaferetri al cimitero di Marconia, affinchè si decidano a disporre per la riparazione dell’alza feretri esistente e se questo non fosse riparabile a disporre per l’acquisto di uno nuovo; regolarizzare il rapporto con le persone che attualmente utilizzano mezzi propri ed impropri per alzare le bare e sistemarle nei loculi.

Spero che le problematiche esposte vengano al più presto eliminate e si possa procedere nei servizi comunali in totale sicurezza e legalità”.

Foto Google Maps

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto