Posts Taggati ‘denunce’

Pisticci, cinque persone denunciate

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

C.C. Gianni Albano

I controlli sul territorio puntualmente svolti dal Commissariato di Pisticci diretto dal Commissario Capo Gianni Albano hanno portato recentemente a cinque denunce, tre delle quali a seguito di controlli su strada.

Nel primo caso si tratta di un soggetto che circolava con la propria autovettura senza patente di guida.

L’uomo, già noto alla Polizia di Stato per i suoi precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio, era stato segnalato al Commissariato da alcuni cittadini.

E’ stato fermato dagli agenti appostati lungo la strada provinciale Pisticci – San Basilio, dopo che lo stesso aveva accennato a un tentativo di eludere il controllo.

Da un’attenta verifica è emerso che la patente gli era stata revocata nel 2011 e l’autovettura che conduceva era priva di copertura assicurativa obbligatoria e della prescritta revisione.

L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida senza patente e il mezzo è stato sottoposto a sequestro e fermo amministrativo.

La seconda denuncia è  a carico di un giovane, da poco maggiorenne, fermato dai poliziotti perché procedeva su un ciclomotore a velocità sostenuta e senza casco per le viuzze del centro di Pisticci.

Anch’egli è risultato privo di patente di guida, perché mai conseguita e il motorino privo della prescritta assicurazione.

Il terzo caso riguarda un uomo residente a Marconia, sorpreso a circolare con un furgone che era stato sottoposto a sequestro.

In precedenza, personale della Volante della Polizia di Stato gli aveva contestato due violazioni al Codice della Strada: circolava con veicolo privo di assicurazione e revisione obbligatorie. Pertanto il mezzo fu sequestrato e affidato allo stesso proprietario con l’obbligo di non spostarlo dal luogo dov’era tenuto in custodia senza l’autorizzazione dell’Autorità.

Nel frattempo il veicolo era stato sottoposto a confisca con provvedimento del Prefetto di Matera per il mancato pagamento di alcune contravvenzioni.

Ma quando i poliziotti si sono recati per notificargli il provvedimento del Prefetto hanno constatato che il furgone era stato spostato.

Rintracciato con il veicolo presso un distributore di carburanti, nei confronti dell’uomo è scattata la denuncia per omessa osservanza degli obblighi relativi alla custodia di cose sottoposte a sequestro e l’automezzo gli è stato sottratto.

Infine, puntuali controlli sono stati effettuati dal personale del Commissariato di Pisticci nei confronti dei soggetti sottoposti a misure restrittive, alternative al carcere.

Due di essi sono stati denunciati per inosservanza delle prescrizioni loro imposte: il primo al momento del controllo era in casa in compagnia di persone gravate da precedenti penali; il secondo, un sorvegliato speciale, non era in casa nella fascia oraria in cui aveva invece l’obbligo di rimanervi.

Questura di Matera

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto